Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

La Casa di Cura Villa Regina emette un nuovo minibond finalizzato all’acquisto del ramo operativo della Residenza Sacra Famiglia

Pubblicato

-


La Casa di Cura Regina ha emesso un nuovo minibond da 2 milioni di Euro, con scadenza 2028. Advisor e arranger dell’operazione è Mediocredito Trentino Alto Adige.

La Casa di Cura Villa Regina di Arco, attiva dal 1932 e gestita da 4 generazioni dalla famiglia Guarnati Cariello, rappresenta un importante punto di riferimento per la lungodegenza, la riabilitazione linfologica ed estensiva in Trentino, con numerosi pazienti provenienti da tutta Italia, isole comprese. Alcuni numeri per descrivere la struttura: 20.000 metri quadri di struttura con ampio parco, 55.000 giornate di degenza all’anno, 150 persone di staff medico e di servizio.

Il Minibond appena emesso consentirà alla Casa Cura Villa Regina di acquisire il ramo operativo della Residenza Sacra Famiglia, che attualmente offre circa 60 posti letto, con il duplice obiettivo: dare continuità al prezioso lavoro di cura ed assistenza agli anziani svolto dalle Piccole Suore della Sacra Famiglia, valorizzandolo attraverso le economie di scala e le sinergie operative assicurate dalla professionalità e dal know how acquisiti in tanti anni di esperienza nel settore dalla famiglia Guarnati Cariello.

Pubblicità
Pubblicità

La nostra Casa di Cura ha avuto molti riconoscimenti per la qualità dei servizi erogati. Nel tempo i tradizionali servizi di lungodegenza e riabilitazione estensiva sono stati arricchiti sia con la realizzazione di una moderna ed innovativa struttura, dotata di confort alberghiero, per l’ospitalità di anziani autosufficienti, sia con la realizzazione di nuovi percorsi riabilitativi offerti, in particolare, nella cura del Linfedema ha commentato Antonella Guarnati, amministratore unico della società Casa di Cura Villa Regina.

”In un contesto caratterizzato da forti cambiamenti e da costi fissi in continuo aumento, solo accorpamenti tra aziende di medie dimensioni che generano economie di scala, permettono di dare sicurezza al futuro delle case di cura e garanzia ai collaboratori che vi lavorano”.

Apprezziamo e affianchiamo da anni la Casa di Cura Villa Regina di Arco, un’azienda altamente attrattiva, affermato punto di riferimento provinciale e nazionale per la lungodegenza riabilitativa e per la riabilitazione linfologica.

Pubblicità
Pubblicità

Siamo felici di poterla supportare in questo importante investimento – che farà crescere la struttura sia dal punto di vista dimensionale sia nell’efficientamento dei servizi erogati a favore di tutta la comunità provinciale – con una nuova emissione di Minibond, che abbiamo gestito e sottoscritto interamente”, ha commentato Diego Pelizzari, Direttore generale di Mediocredito Trentino Alto Adige.

La corporate bank Mediocredito Trentino Alto Adige, nel ruolo di advisor e arranger, ha offerto la consulenza finanziaria, ha affiancato la società nella redazione dei business plan, ha fornito il supporto legale per gli aspetti formali, normativi e per la predisposizione del Regolamento del prestito, ha fornito l’assistenza fino alla fase finale di emissione del titolo, che è stato sottoscritto interamente dalla banca.

La Casa di Cura Villa Regina è stata inoltre assistita per gli aspetti fiscali, dallo Studio Prati & Partners in collaborazione con lo Studio Commerciale Rinaldi – Varraso & Associati con i partner dott. Marco Rinaldi e dott. Michele Varraso.

L’operazione evidenzia come l’emissione di Minibond possa essere un valido strumento di finanziamento alternativo al classico canale bancario, rappresentando un importante driver di sviluppo e di crescita per le imprese del territorioha commentato il dott. Lorenzo Prati.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza