Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

PNRR, pioggia di investimenti, sulla scuola, la formazione e la ricerca

Pubblicato

-

La cabina di regia, fondamentale per vigilare attentamente sul calendario dei progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, si è riunita ieri a Palazzo Chigi, partendo dal grande piano di sostegno per istruzione, formazione, ricerca e rilancio della scuola e dell’università italiana.

Per l’intero settore dell’istruzione saranno infatti, assegnati 17 miliardi di investimenti entro il 2022, con Draghi che racconta l’importanza di un piano che “dovrebbe disegnare l’Italia di domani”. Piano stimolato, secondo Draghi, anche grazie allo “straordinario evento del Professore Giorgio Parisi dopo la conquista del Nobel che ci ha fatto pensare a quelle che sono le potenzialità”.

Il Ministro dell’Istruzione, Bianchi elenca la riorganizzazione dell’intero sistema didattico che punta sugli ambienti per una nuova didattica più partecipata da persone, studenti e professori, con nuove norme di formazione e reclutamento.

Pubblicità
Pubblicità

Si parte quindi, da 100 milioni per la riqualificazione delle mense, 3 miliardi per gli asili nido, 100 milioni per le palestre, 500 per la messa in sicurezza degli istituti già esistenti e altri 800 milioni per realizzazione di nuove scuole. I Ministri assicurano che entro novembre partiranno bandi da 5 miliardi, con in totale sei riforme da portare a termine entro il 2022.

Uno di questi tocca gli Istituto Tecnico Professionali, con l’obiettivo di colmare il divario con il resto dell’Europa. Per il settore Università verranno invece desinati 6 miliardi di investimento, di cui 5 dovranno essere mesi al bando entro fine anno.

Altri 9 miliardi saranno utilizzati per rafforzare la ricerca il Italia, puntando al recupero del gap di genere e generazionale come spiega la Ministra dell’Università. Per questo è stato assicurato che 4 assunzioni su 10 saranno riservate a ricercatrici e il 40% delle risorse andrà nelle aree del mezzogiorno.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza