Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Emergenza covid-19: consegnati gli encomi solenni della città di Arco

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Tredici persone che durante la fase di emergenza della pandemia di covid-19 si sono distinti per l’impegno e la dedizione a favore della collettività. A loro la Giunta comunale nella seduta del 24 agosto ha deciso di attribuire l’encomio solenne della città di Arco, la cui cerimonia di conferimento si è tenuta nel pomeriggio di martedì 5 ottobre a Palazzo dei Panni, presenti il sindaco e la Giunta comunale.

Le tredici persone alle quali la città di Arco ha riconosciuto ufficialmente e in modo solenne il particolare merito sono Carlo Zanoni e Roberto Stefani (capogruppo e vice capogruppo del Gruppo Alpini Arco), Romano Turrini e Italo Santuliana (Centro di ascolto e solidarietà della Caritas), Mirko Sollecito (comandante della stazione dei Carabinieri di Arco), Stefano Bonamico (comandante del Corpo volontario dei vigili del fuoco di Arco), Francesco Righi (capo dei NuVoLA Alto Garda e Ledro), Franco Vassallo (responsabile di Alto Garda Solidale), Maurizio Denti (referente della Croce Rossa Italiana Basso Sarca), Chiara Dossi (presidente della cooperativa sociale Arcobaleno), Maria Pia Amistadi (volontaria dell’associazione Psicologi per i popoli), Marco D’Arcangelo (comandante del Corpo intercomunale di polizia locale Alto Garda e Ledro; ha ritirato l’encomio la vicecomandante Graziella Chistè) e Giovanni Amistadi (consulente Aquafil).

Ha aperto la cerimonia l’assessore Guido Trebo, che ha sottolineato l’importanza di una simile iniziativa, che ha riconosciuto e premiato il valore e l’impegno di persone che durante le fasi più difficili della pandemia si sono dati da fare e hanno fatto grandi cose, di cui oggi possiamo tutti essere contenti e orgogliosi.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi il sindaco Alessandro Betta ha parlato dei tanti sentimenti forti che nascono dentro in una occasione simile, che riporta la memoria a fasi davvero difficili della vita collettiva, quando la pandemia travolgeva tutti e cambiava le vite di ognuno.

«La Giunta comunale a nome della città di Arco ha individuato tredici persone che si sono particolarmente prodigateha spiegato il sindacoe si è data l’obiettivo di creare un momento in cui riconoscere ufficialmente e in modo solenne quello che hanno fatto. Le persone meritevoli sono molte di più, naturalmente, e se arriveranno altre segnalazioni potranno essere tenute presenti per un altro momento simile, in futuro. Non ce ne vogliano altre persone che legittimamente ritengono di aver fatto tanto, da questo momento di cerimonia solenne desidero che nasca solo del bene per la nostra comunità, e ribadisco che se qualcuno ha dei nominativi da sottoporci, li terremo presenti».

Quindi il sindaco, prima di passare alla consegna degli attestati, ha letto il testo della motivazione, riportato su ognuno: «per l’impegno profuso a favore della collettività nella fase di emergenza della pandemia di covid-19, che gli è valso la stima e la riconoscenza dell’amministrazione arcense e di tutta la cittadinanza».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Politica7 ore fa

Elezioni 25 settembre: niente uninominale a Trento per De Bertoldi. Sostituito da Martina Loss

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

A Cles domenica 21 la Fiera di San Rocco e viabilità modificata

Giudicarie e Rendena10 ore fa

Sabato pomeriggio Matteo Salvini a Pinzolo per la festa della Lega

Politica10 ore fa

Conzatti, Patton e Sartori candidati al Senato in Trentino

Politica11 ore fa

Ecco il programma degli alleati del PD: più tasse, «Ius Scholae» e depenalizzazione della cannabis

Trento11 ore fa

Coronavirus in Trentino: 276 contagi nelle ultime 24 ore

Arte e Cultura11 ore fa

Brian Eno inaugura oggi le installazioni audio/video al Castello del Buonconsiglio e a Castel Beseno

Italia ed estero12 ore fa

Altri 1.500 migranti sbarcati in Italia nelle ultime 48 ore

Alto Garda e Ledro13 ore fa

Uno scambio operativo per i vigili del fuoco di Riva del Garda con i colleghi tedeschi di Bensheim

eventi14 ore fa

Domenica 21 agosto si inaugura la Trentino Danza Estate

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

Carambola in A22 direzione Sud tra Rovereto ed Ala: si schianta contro guard rail, ferite tre persone

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

74 enne muore schiacciato da un telaio nella sua azienda, ferito un tirocinante 17 enne

L'Editoriale15 ore fa

La giornata degli sfondoni del PD: dal messaggio di Sara Ferrari a ben più di peggio…

Alto Garda e Ledro16 ore fa

Domenica 21 agosto la presentazione del catalogo “Paolo Vallorz, la figura e una stanza di fiori”

Bolzano16 ore fa

Miss Italia: doppia Finale regionale a Brunico!

Trento2 giorni fa

«Via da Trento per la paura»: la storia di Patrizio e Ivana emigrati felici in Slovenia

Trento3 giorni fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Rovereto e Vallagarina7 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Valsugana e Primiero3 giorni fa

Imer, cane da conduzione attaccato dai lupi

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento1 settimana fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Trento1 settimana fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi1 settimana fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento5 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra6 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento11 ore fa

Coronavirus in Trentino: 276 contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza