Connect with us
Pubblicità

Trento

Sospesi tutti i sanitari senza vaccino. Problemi ciclo mestruale dopo le vaccinazioni subito risolti

Pubblicato

-

Nella foto da sinistra Alessia Ambrosi e Katia Rossato

Durante i lavori in aula del consiglio provinciale nella giornata di ieri nella tradizionale question time due interrogazioni hanno riguardato i vaccini, seppur con argomenti diversi.

La consigliera di Fratelli d’Italia Katia Rossato ha chiesto se la Giunta sia a conoscenza del fatto che alcune strutture sanitarie non hanno sospeso tutto il personale che non si è vaccinato creando così delle discriminazioni.

L’assessora alla sanità Stefania Segnana ha detto che l’Azienda sanitaria ha sospeso tutti i dipendenti che non hanno osservato l’obbligo vaccinale. Per le Rsa sono ancora in corso una quota di valutazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Per i cosiddetti responder che hanno presentato documentazione clinica a supporto della mancata vaccinazione si stanno facendo accertamenti. Man mano che questo accertamento prosegue il Dipartimento prevenzione dell’Apss comunica al datore di lavoro, al Dipartimento prevenzione e al diretto interessato, il provvedimento di sospensione.

Alessia Ambrosi, altra esponendte di Fratelli d’Italia ha chiesto invece se sia in atto un monitoraggio per i problemi, legati soprattutto al ciclo mestruale, che sembrerebbero insorgere in alcune donne in seguito alla vaccinazione; se l’Apss sia a conoscenza di avventi avversi tra la popolazione femminile e, in generale, quali e quanti casi di reazione al vaccino Covid sono stati registrati.

A rispondere è stata sempre l’assessora Segnana che ha affermato che si è a conoscenza di disturbi (amenorrea o perdite ematiche anomale) al ciclo mestruale che possono essere collegate alle vaccinazioni, ma si tratta di disturbi che nella gran parte si risolvono al ciclo successivo.

Pubblicità
Pubblicità

Dagli studi emerge che i vaccini non impattano sulla fertilità. Negli Usa, i National Istitutes of Health hanno stanziato 1,67 milioni di dollari per studiare il fenomeno e per chiudere le lacune conoscitive su questo effetto collaterale.

Va tenuto presente che questi disturbi sono molto frequenti e quindi non è semplice arrivare a determinare una causa-effetto legata ai vaccini. E la stessa infezione da Covid interviene sul ciclo.

La sorveglianza c’è ed è stato istituito da parte del servizio farmaceutico il portale Vigicovid per raccogliere le segnalazioni di reazioni avverse. Fino ad oggi sono stati registrati in Trentino tre casi di amenorrea, un caso di ciclo irregolare ed ipermenorrea e un caso di anomalia mestruale (anticipazione del ciclo di 4 giorni).

Nella replica Alessia Ambrosi  ha affermato che nello scorso settembre gli istituti di ricerca britannici hanno rilevate 30 mila segnalazioni di donne ed è emerso che ci sia un ipotetico collegamento tra il vaccino e questi casi avversi.

Un fatto che va approfondito anche per una corretta campagna vaccinale. Da seguire l’esempio francese dove viene controllato questo effetto sul ciclo mestruale. Purtroppo, ha aggiunto, tra le donne giovani si sta diffondendo l’idea che il vaccino influisca sulla fertilità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza