Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cles: via al rifacimento del manto del campo di calcio e il ripristino del velodromo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La giunta comunale di Cles ha approvato una perizia di variante al progetto di rifacimento del manto e messa a norma del campo da calcio (in erba sintetica) e di ripristino della funzionalità del velodromo.

L’assessore ai lavori pubblici, Aldo Dalpiaz, entra nel dettaglio: «Con questo atto potremo creare due campi da beach volley, abbiamo compreso l’acquisto della sabbia e la realizzazione di tutte le strutture di corredo quali muretti e recinzioni. Di fianco a questi sarà realizzato un campo per la pallavolo, in erba sintetica.

Quanto al campo da calcio, rispetto al progetto iniziale in fase di lavoro è emersa l’opportunità di modificare l’impianto di irrigazione: non a 6 ma a 8 punti. Lo stesso impianto verrà completato grazie a un serbatoio di accumulo dell’acqua da 10mila litri, munito di relativa pompa.

Pubblicità
Pubblicità

Questo è necessario per garantire sempre la corretta pressione, cosa che collegandosi direttamente all’acquedotto non si poteva ottenere. Passando al velodromo, sono stati predisposti lavori per la riparazione di tutte le crepe che sono emerse nel corso del tempo.  Non sarà utilizzato semplice asfalto ma un prodotto specifico. Il cantiere è abbastanza articolato; nel breve periodo contiamo di consegnare il campo da calcio in erba sintetica».

L’assessore allo sport, Amanda Casula, spiega: «Da sempre l’amministrazione è attenta alle esigenze delle associazioni sportive anche in virtù dell’alta valenza sociale che rappresentano per il territorio. Si è sempre al lavoro sia per il mantenimento delle strutture esistenti sia per realizzarne di nuove; questo per dare la possibilità di avere impianti sportivi rispondenti alle normative e dare una molteplice offerta ai nostri ragazzi.

Alla conclusione definitiva del cantiere, potremmo consegnare alla pallavolo gli spazi dedicati che finora non erano adeguati allo scopo. Per quanto riguarda il campo in erba sintetica, garantendo accessi separati calcio e ciclismo potranno convivere in sicurezza. La consegna del campo in erba sintetica ci consentirà inoltre di sgravare il campo in erba naturale e permetterà a circa 200 atleti delle giovanili dell’Asd Anaune Val di Non di allenarsi e giocare il campionato.

Pubblicità
Pubblicità

Con l’occasione ringrazio le diverse società sportive che utilizzano campo e velodromo, per la pazienza e la comprensione per i disagi normalmente connessi alla presenza di un cantiere».

Il progetto ha una storia lunga e prevedeva molte importanti lavorazioni, tra cui il rifacimento del manto ma anche del sistema di drenaggio profondo e superficiale, la sostituzione della recinzione perimetrale e l’installazione di protezioni antitrauma sugli elementi di potenziale pericolo, interni al campo.

Rispetto all’irrigazione va ricordato che anche il sintetico necessita di acqua: per umidificazione, ma anche per raffreddamento e igienizzazione della superficie di gioco.

Gli interventi relativi al velodromo comprendono la sostituzione della canaletta perimetrale di drenaggio (già eseguita) e la riparazione del manto di pavimentazione. Il ripristino riguarderà tutte le fessurazioni esistenti, anche quelle più piccole e meno evidenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena7 ore fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento9 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento10 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia11 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare16 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero16 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia16 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento16 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica16 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento17 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento17 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento17 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento18 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza