Connect with us
Pubblicità

Trento

Troppi i sanitari no vax. Ferro “Ci saranno problemi”. In arrivo la terza dose per i vaccinati

Pubblicato

-


Abbiamo sospeso 119 persone all’interno dell’azienda, alcune si sono  poi vaccinate. Adesso sono partite le convocazioni per circa altre duecento persone.

Quindi vedremo nel frattempo se una parte di queste si vaccina” così spiega il direttore dell’Azienda Provinciale sanitaria Antonio Ferro.

Secondo il direttore, il Trentino e l’Italia intera si trovano ancora in una fase di emergenza e per questo “Bisogna usare molta prudenza in quanto, ripeto, proprio perché ci sono tanti non vaccinati e comunque c’è un virus importante dai 0 ai 12 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Il virus potrebbe  correre e potrebbero entrare delle varianti e quindi  esserci delle ‘escape’, cioè dei casi in cui il vaccino perde di efficacia a causa delle varianti.

E’ una situazione da tenere sotto controllo.

Non è finita e quindi i comportamenti corretti con la vaccinazione sono gli unici, dal nostro punto di vista che potranno salvare il Trentino da un’ulteriore ondata. Bisogna avere  molta prudenza e continuare a fare ciò che stiamo facendo adesso”.

Pubblicità
Pubblicità

Viene dunque rivendicata la costante consacrazione alla prevenzione, ovvero alla vaccinazione.

Devono però essere garantite anche delle adeguate cure e di conseguenza un numero adeguato di personale sanitario.

Proprio per questo noi, de “La Voce del Trentino” abbiamo chiesto a Ferro se la carenza di personale data dai non vaccinati andrà a creare dei problemi all’interno della struttura dell’Azienda e dei reparti.

“Sicuramente, come è stato detto, si potrebbero creare dei problemi. Dipende anche come sarà la distribuzione all’interno dei reparti di questi soggetti. Un quadro complessivo ce l’avremo alla fine di questo mese.

Stiamo già cercando di correre ai ripari aprendo e avendo delle liste da cui accedere per assumere ulteriore personale”.

Ma non è tutto, per i sanitari vaccinati e ancora in servizio, sarà a breve prevista la terza dose. Secondo Ferro, il sistema trentino “è assolutamente in grado di fornirla con la stessa modalità delle altre.

Per quanto riguarda i sanitari, a loro la faremo appena avremo la documentazione ministeriale per farla.

In questi termini ci siamo sempre mossi in perfetta sintonia con il cts del ministero della salute e dell’istituto superiore della sanità”.

(SP)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza