Erano arrivati con un furgone e stavano lavorando per una fornitura di azoto liquido, quando una perdita li avrebbe investiti causandogli ustioni gravissime.

Sul posto l’elisoccorso, il personale del 118, i vigili del fuoco, i Carabinieri e la polizia locale. Per quanto accaduto ora la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

Pubblicità
Pubblicità

Si legge in una nota della struttura sanitaria: “Humanitas esprime profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie delle due vittime del grave incidente di stamane. L’incidente è avvenuto durante il rifornimento dell’impianto della società specializzata nella fornitura di gas azoto per attività di ricerca. Humanitas si è messa immediatamente a disposizione delle autorità per contribuire a chiarire la dinamica di quanto accaduto“.