Connect with us
Pubblicità

Trento

La Via Claudia Augusta diventa strumento di collaborazione e inclusività

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un patto di collaborazione per la realizzazione di attività volte a valorizzare un tratto della Via Claudia Augusta, con particolare attenzione alle persone con ridotta mobilità ed al loro coinvolgimento.

E’ il primo risultato della proposta di collaborazione presentata nello scorso mese di aprile nell’ambito del Regolamento per la collaborazione tra cittadini ed amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, dalla Pro Loco Cà Comuna del Meanese, a cui hanno aderito l’Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e relazionale del Trentino – Anffas Trentino onlus e l’associazione di promozione sociale Ecomuseo Argentario.

Alla costruzione del patto hanno collaborato attivamente i servizi Gestione strade e parchi, Cultura, turismo e politiche giovanili e la Circoscrizione di Meano. Alla realizzazione delle attività collabora anche la classe 3A del liceo linguistico Sophie Magdalena Scholl.

Pubblicità
Pubblicità

Lo scopo principale dei proponenti è quello di rendere fruibile un tratto di percorso della Via Claudia Augusta anche a persone con ridotta mobilità o disabilità intellettiva, a famiglie con bambini piccoli e a persone non vedenti, favorendo la conoscenza del territorio e del percorso storico, valorizzando uno storico simbolo di collegamento tra la civiltà latina e la civiltà germanica e contribuendo a renderlo bello, curato e a tutti accessibile in un’ottica di inclusività.

Tante le attività in programma per la realizzazione del patto di collaborazione, che ha validità fino al 31 dicembre 2022: sistemazione e valorizzazione di alcuni tratti, individuazione e predisposizione di spazi dove poter svolgere attività di animazione per l’approfondimento della conoscenza del territorio, della sua storia, delle sue peculiarità, implementazione e approfondimento delle informazioni relative alla storica via, sia attraverso l’installazione di pannelli tematici chiari ed accessibili descrittivi del territorio e di adeguata segnaletica direzionale, sia attraverso la promozione di strumenti multimediali, promozione anche a livello turistico del percorso della Via Claudia Augusta come opportunità per un turismo slow a livello pedonale e di e.bike.

Alcune delle proposte collegate al patto partiranno già nei prossimi giorni e sono descritte nelle schede allegate.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti i partecipanti del patto, sotto la regia della proponente Pro Loco Cà Comuna del Meanese, collaboreranno concretamente alla sua realizzazione, ognuno offrendo le proprie competenze specifiche.

Così l’Ecomuseo Argentario è punto di riferimento per le attività di implementazione della comunicazione, delle informazioni attraverso strumenti multimediali, per la definizione dei testi divulgativi e la realizzazione di moduli didattici.

Anffas Trentino onlus, attraverso il Progetto Per.La ed il Laboratorio Easy to Read si impegna a mappare il sentiero, per comprendere il grado di accessibilità e di percorribilità da parte di persone con disabilità sensoriali e motorie, suggerendo anche eventuali proposte risolutive, che verranno realizzate dai competenti uffici comunali, e collaborare alla stesura dei testi dei sette pannelli in linguaggio facile da leggere e da capire (Easy To Read).

Gli studenti del Liceo Sholl si sono invece resi disponibili ad effettuare le traduzioni della cartellonistica dall’italiano all’inglese e dall’italiano al tedesco nell’ambito di un progetto di alternanza scuola lavoro.

Approfondimenti sul patto e sulle iniziative in programma sono disponibili sui siti https://www.comune.trento.it/Aree-tematiche/Beni-comuni e www.prolococacomuna.it nella sezione “Inclusività sulla Via Claudia Augusta”.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Telescopio Universitario4 settimane fa

Covid-19, ecco gli ostacoli più ricorrenti nella comunicazione

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento3 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza