Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Pista ciclopedonale Valsugana, consegnati i lavori per la tratta Ponte Alto-Centochiavi

Pubblicato

-

Sono stati consegnati questa mattina all’impresa che ha ottenuto l’appalto i lavori di realizzazione della pista ciclopedonale tra la rotatoria di svincolo di Ponte Alto e la località Centochiavi a nord di Trento, in parte lungo via Bassano (ex SS 47).

Un tracciato nevralgico, situato nel territorio del Comune di Trento, parte integrante del futuro collegamento ciclabile, attualmente in fase di costruzione o progettazione e completato in diversi tratti, fra il capoluogo e Pergine Valsugana. Un intero percorso, quest’ultimo, tra la valle dell’Adige e la Valsugana, tramite il quale i ciclisti potranno spostarsi fra le due località in totale sicurezza.

Alla consegna dei lavori era presente il presidente della Provincia autonoma di Trento, al quale è stato illustrato nel dettaglio il progetto da parte dei tecnici provinciali, in particolare il sostituto direttore dell’Ufficio infrastrutture ciclopedonali Sergio Deromedis e il responsabile del Servizio opere stradali e ferroviarie Carlo Benigni.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente si è complimentato per l’avvio dei lavori di un importante collegamento che sarà determinante per il futuro della ciclabilità in questa parte di territorio trentino e, dopo la firma del verbale di consegna da parte dell’impresa e del direttore lavori, ha effettuato un sopralluogo dell’area di cantiere della futura ciclabile, la cui fine lavori è prevista per l’autunno 2022.

La pista ciclopedonale oggetto dei lavori ha una lunghezza di circa 3.680 metri e una larghezza utile minima di 2,70 metri. Il tracciato, per il quale sono state apportate in fase di progettazione le opportune cautele ambientali anche al fine di minimizzare l’impatto, prende avvio ricalcando il percorso pedonale attualmente sterrato, che inizia in via Giuseppe Dalla Fior (laterale di via Centochiavi) e termina in corrispondenza del Maso Crosina Sartori, per poi proseguire aggirando il distributore di carburante senza interferire con l’accesso del medesimo.

Successivamente il percorso, come prevede il progetto, segue il sedime di via Bassano (la carreggiata della strada verrà ristretta per creare lo spazio necessario alla ciclabile) fino allo svincolo di Martignano, che verrà superato sfruttando e risagomando le piste di immissione ed emissione con due attraversamenti ciclopedonali a raso sulla carreggiata. La pista prosegue poi fino all’incrocio di via Muralta.

Pubblicità
Pubblicità

In corrispondenza di via degli Olivi l’attraversamento della zona Laste avverrà in maniera promiscua. Dopo il santuario, la pista scende fino ad ritornare lungo via Bassano, nel tratto compreso tra la galleria delle Laste e la rotatoria di San Donà.

La pista transita poi sul sovrappasso di San Donà e quindi lungo il sedime di via Bassano fino alla galleria Ponte Alto, per poi continuare all’interno della galleria di Ponte Alto, mediante restringimento della sede stradale.

Nell’ultimo tratto, esternamente alla galleria Ponte Alto, il nuovo tracciato andrà a collegarsi alla pista già realizzata C-56 “tratta Crozi-Ponte Alto” mediante un ulteriore attraversamento a raso. Quest’ultima porzione di percorso è ultimata, ma l’apertura è collegata al completamento dell’intero percorso Trento-Valsugana.

L’importo dei lavori ha una base d’asta di 1.408.615,09 euro. L’impresa aggiudicataria è la Zampedri Lorenzo srl.

Collegamento ciclopedonale Valsugana, i diversi tratti:

C-36/1 Canale-Via Angi: tratto già realizzato; C-36/2 Via Angi-loc.Fornaci: consegna lavori prevista nell’ottobre 2021; C-36/3 Loc. Fornaci-loc. Sille: approvazione progetto esecutivo autunno 2021, a cui seguirà una gara; C-57 Ponti torrente Silla e rio Santa Colomba: in fase di esecuzione dei lavori; C-82 Collegamento rio Santa Colomba-strada Crozi: progetto esecutivo entro fine 2021; Strada dei Crozi: attualmente utilizzata come bypass per consentire i lavori di manutenzione straordinaria del viadotto dei Crozi per la SS47, il suo utilizzo esclusivo come percorso ciclopedonale è previsto una volta completato il cantiere stradale; C-56 Tratto Crozi-Ponte Alto: tratto già realizzato; C-58 Tratto Ponte Alto-Centochiavi: consegna lavori 21 settembre 2021.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza