Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Intimidazioni al Dottor Ioppi, i «No Vax» replicano: «Sosterremo sempre ogni medico da voi perseguito»

Pubblicato

-

Spett.Le Direttore,

le scrivo in riferimento alle presunte intimidazioni denunciate dal presidente dell’ordine dei medici Ioppi a causa della presenza di alcune decine di sostenitori in occasione delle udienze relative ai procedimenti disciplinari avviati dall’ordine nei confronti di quei medici che hanno “osato” eprimersi liberamente ed in scienza e coscienza rispetto alla campagna di vaccinazione anti Covid-19.

Difficile capire come Ioppi abbia potuto interpretare il pensiero di chi era presente, non avendo interagito in alcun modo con i sostenitori che forse avrebbero potuto fornire le contro-testimonianze utili ad integrare, come previsto, l’istruttoria.

Pubblicità
Pubblicità

Dubito, comunque, che se mai l’avesse fatto avrebbe potuto capirlo visto che, per principio, appare arroccato sulle sue posizioni e lo si capisce dai procedimenti disciplinari che dispensa a medici bravi e con una carriera onorata e senza macchia, solo per il fatto che hanno informato delle persone che chiedevano delucidazioni su questi nuovi trattamenti genici.

Medicinali che non danno alcun affidamento sia per come sono presentati nelle stesse documentazioni ufficiali e sia per il fatto che vengono imposti, tantopiù per il fatto che questa imposizione avvenga in modo indiretto con bassi ricatti riguardo la libertà ed il sostentamento dei cittadini! Questo dovrebbe essere il compito che ogni medico onesto dovrebbe adempiere per aiutare i propri pazienti ad effettuare una scelta cosciente circa la vaccinazione anti Covid-19.

Nessuno, nè sostenitori nè tantomeno i medici inquisiti, ha mai affermato che il virus non esiste! Nessuno si è mai schierato contro tutte le vaccinazioni!
L’utilizzo di facili etichette come quella di “NO VAX”, evidenzia una debolezza di argomentazioni da parte di chi sostiene la bontà di questi medicinali sperimentali: si tratta dei soliti tentativi impacciati di mettere a tacere ogni opposizione argomentata!

Pubblicità
Pubblicità

Sappiamo anche che la Covid-19 è una malattia che non va sottovalutata e proprio per questo non comprendiamo come il protocollo nazionale preveda ancora la somministrazione di paracetamolo e la vigile attesa!

E’ invece imbarazzante constatare che il rappresentante di un Ordine scientifico non accetti il fatto che esistano cure tempestive, da mettere in atto ai primi sintomi e che queste hanno permesso di salvare migliaia di vite! Molti di noi hanno avuto modo di verificarlo sulla propria pelle e sono guariti!

E’ amaro riscontrare un continuo clima di omertà: troppe cose successe e sotterrate, troppi misteri, troppe collusioni, troppi medici che si sono negati ai propri pazienti per rispettare assurdi protocolli ministeriali!

Ma Ioppi era spaventato per cosa? – Noi avevamo saputo che c’era una cara persona, un medico sottoposto a procedimento disciplinare, che ci ha sostenuto con affetto nei momenti difficili, come ogni medico dovrebbe fare, e noi per solidarietà, sapendo dell’azione disciplinare, ci siamo raccolti sotto l’ordine per fare sentire il nostro calore con la nostra presenza ed abbiamo aspettato trepidanti il suo ritorno per sapere com’era andata.

Siamo usciti dal cortile dell’Ordine per andare a bere qualcosa e festeggiare comunque l’ansia passata, qualunque fosse  l’esito del procedimento. Ma nessun locale nelle vicinanze era aperto e quindi alcuni sono andati via, mentre altri sono rimasti sulla strada a fare due chiacchiere e due risate, forse quelle che Ioppi non fa più da tanto tempo…

Mentre il nostro amato medico era sottoposto al procedimento, alcuni di noi, come bambini, hanno scritto una lettera in difesa del medico inquisito che, ingenuamente, avremmo voluto presentare alla commissione. Altri, con dei pennarelli, hanno disegnato un grande cuore rosso. Altri, con cartelli prestampati, hanno inteso ricordare che esistono anche i morti da vaccino.

Quindi di quale intimidazioni va parlando Ioppi? – Noi non siamo intimiditi da questi bassi e strumentali tentativi di emarginazione! Rimaniamo saldi nelle nostre convinzioni! Crediamo che il medico possa e debba continuare a svolgere la sua professione in autonomia di giudizio contrastando ogni indebito condizionamento.

Ringraziamo e sosterremo sempre ogni medico da voi perseguito, perchè sappiamo che questi procedimenti disciplinari oggi avvengono perchè il medico ha semplicemente voluto rispettare il giuramento professionale ed offrire ai propri assistiti l’opportunità ed il diritto di scegliere liberamente il meglio per la propria salute.

Luca Groff per il gruppo «Ci siamo» e in rappresentanza dei cittadini ” intimidatori “

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza