Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Angela Merkel: successi e fallimenti, in Germania e in Europa. L’intervista a Francesco Agnoli

Pubblicato

-

Sta per terminare il lungo periodo di governo di Angela Merkel. La fine di un’epoca. La donna ha infatti governato la Germania per 16 anni ed è soprattutto grazie a lei che c’è stata la riunificazione tedesca e il ritrovamento di un’unità nazionale.

In merito a questo periodo storico importantissimo e alla figura politica e privata di Angela Merkel, abbiamo intervistato Francesco Agnoli. 

Professor Francesco Agnoli, finisce in questi giorni l’ “era Merkel”. Chi è Angela Merkel?

Pubblicità
Pubblicità

E’ la zarina d’Europa, la donna più potente del mondo… guida il più popoloso e potente paese del Vecchio Mondo… Politicamente sappiamo bene chi è, mentre la sua vita privata rimane avvolta nel mistero.

Suo padre, pastore protestante, lasciò la Germania libera che lei era piccolina, per andare nella DDR e contribuire, questo il suo sogno, ad un socialismo “dal volto umano”. E’ dunque cresciuta in una famiglia protestante e filosocialista, sebbene il padre abbia poi, probabilmente, corretto piano piano il suo giudizio sulla dittatura comunista.

Angela però è cresciuta, negli anni della sua formazione, nell’Est comunista e senza libertà, studiando materie scientifiche (fisica), regolarmente iscritta alle associazioni universitarie del regime.

Pubblicità
Pubblicità

 

In Germania qualcuno la accusa di essere stata compiacente con la dittatura.

C’è chi la accusa e chi la difende. Certamente non si oppose mai. La donna che ha guidato per 16 anni la Germania unita, da ragazza stava piuttosto lontana dalla politica, ed era attenta a non compromettersi, né contro né troppo a favore…

Probabilmente l’accusa di aver collaborato con il partito è un po’ vera e un po’ esagerata… non collaborare del tutto, infatti, era difficile… quello che si può dire con certezza è che non militava tra gli oppositori, e che non ha mai rischiato nulla per la libertà.

30 anni sotto la dittatura hanno plasmato la sua forma mentis. Alla caduta del muro invece di festeggiare tutta la notte come moltissimi giovani, andò a letto presto come le altre sere, per poter lavorare la mattina dopo…

Poi seppe reinventarsi: non a caso è chiamata anche Merkiavelli.”

 

In che senso ha plasmato la sua forma mentis?

Ha imparato a misurare ogni parola, a stare zitta, ad aspettare, ad essere una … è l’accusa che spesso le viene fatta: sembra algida, enigmatica, per nulla empatica…

Ma è stata la sua forza: ciò che ha permesso l’ascesa all’interno della CDU, ha facilitato il parricidio (la Merkel ha accoltellato Helmut Kohl il suo padrino, per rimpiazzarlo, proprio nel momento della sua debolezza), e poi un certo controllo della stampa.

Merkel non è ciarliera come Matteo Renzi o Giuseppe Conte: ha sempre capito che la politica non deve mettersi al traino dei media, ma viceversa. Non fa continue conferenze stampa, post su post, interviste e comparsate televisive stomachevoli, polemiche inutili… sa essere riservata, moderata nei toni, senza farsi trascinare.

Sono i media che hanno bisogno di lei e non lei dei media. Questa è una delle sue forze: basso profilo, più fatti che parole, privatamente quasi inaccessibile, non desta quindi quei fastidi che le esternazioni eccessive, i gesti sbagliati generano negli elettori… (per video intervista: https://voce24news.it/la-fine-dellera-merkel-il-parere-di-francesco-agnoli/ )”

 

(continua).

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza