Connect with us
Pubblicità

Trento

Infermieri no vax, ora c’è carenza di personale. Ferro: “Altre sospensioni in arrivo. Assumeremo”

Pubblicato

-

Un piccolo esercito di 550 persone tra infermieri e operatori sanitari che hanno detto no al vaccino e presumibilmente continueranno a farlo con il rischio di ulteriori sospensioni oltre a quelle già operate dall’azienda sanitaria. E’ ciò che si prospetta per l’autunno ormai alle porte, e la carenza di personale negli ospedali in Trentino si fa sempre più un problema.

Ora si accelera per le nuove graduatorie che a ottobre permetteranno altre assunzioni. Gli effetti delle sospensioni, poche ma incisive su un sistema sanitario già minato da criticità, si fanno sentire nei tagli dei posti letto e nel rinvio degli interventi chirurgici programmati.

Circa la metà dei no vax è stata fatta rientrare in servizio grazie ai numerosi appelli per la vaccinazione, ma per i più ostinati la seconda tornata di lettere è in partenza. Ora si pensa anche al prolungamento dei contratti a tempo determinato almeno fino all’inizio della prossima estate e al richiamo degli Oss dalla graduatoria già esistente.

Pubblicità
Pubblicità

In diversi reparti i dipendenti non vaccinati e quindi potenziali destinatari di una sospensione sono più della metà del totale presente in servizio e alcuni di loro hanno competenze specifiche difficilmente sostituibili, con il rischio di gravi danni per l’intero apparato della Asl locale e danni per i cittadini che avrebbero diritto ad una Sanità efficiente.

Senza contare il fatto che a fronte della carenza di personale, ai restanti operatori sanitari di richiede uno sforzo ulteriore (e gratuito) con conseguenze immaginabili, dalle assenze alla malattia per abbattimento psico-fisico.

Nel frattempo erano 460 i candidati per il test di selezione ai corsi di laurea per le professioni mediche del nuovo polo trentino. 90 quesiti su diverse materie tra cui cultura generale, fisica e chimica per accedere a uno dei cinque percorsi per degli aspiranti studenti che provengono prevelentemente dalla provincia di Trento ma anche da Verona e da Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza