Connect with us
Pubblicità

Trento

Rimossa la norma dei 10 anni di residenza per l’assegnazione delle case Itea: Fugatti ricorre alla suprema Corte di Cassazione

Pubblicato

-

La IV Commissione consiliare ha espresso parere positivo sulla proposta di delibera con cui la Giunta provinciale modificherà il regolamento in tema di edilizia abitativa pubblica.

Il dirigente Gianfranco Ruscitti ha spiegato che si recepisce la seconda sentenza sui 10 anni di residenza in Trentino come requisito per accedere all’alloggio Itea. Gli esponenti dell’opposizione hanno espresso rammarico, perché è occorsa una pronuncia dei giudici per affermare che una norma di legge provinciale discrimina le persone in base alla loro provenienza.

Al contrario, Mara Dalzocchio, consigliera della Lega ha ribadito che 10 anni di residenza sono un tempo corretto e necessario per giustificare l’accesso a benefici sociali come l’alloggio, altrimenti sperequati a danno dei trentini che pagano le tasse. Un consigliere del Pd si è astenuto ed ha auspicato che l’esecutivo si adegui alla sentenza senza coltivare oltre il contenzioso giudiziario.

Pubblicità
Pubblicità

L’augurio però è destinato a cadere nel vuoto infatti il governatore Maurizio Fugatti, continuando sulla strada della coerenza politica, intende mantenere le promesse lanciate in campagna elettorale. Durante l’ultima tornata dei lavori in aula di consiglio la giunta ha infatti deliberato il ricorso alla Suprema Corte di Cassazione per chiedere l’annullamento della sentenza della Corte di appello di Trento del 23 giugno 2021.

Come si ricorda dopo l’entrata in vigore della norma dei 10 anni di residenza per poter accedere alle case popolari i giudici in primo e secondo grado avevano bloccato la norma contestandone i contenuti.

Per i giudici la residenza di 10 anni sul nostro territorio «è incompatibile con il principio di parità di trattamento tra soggiornanti di lungo periodo e cittadini nazionali fissato con la direttiva europea 109 del 2003». La norma quindi non è applicabile fin da subito dopo la sentenza, per questo ieri in quarta commissione si è votata la modifica obbligatoria. 

Pubblicità
Pubblicità

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza