Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Trentino ai primi posti in Italia: investe l’1,5% del PIL in ricerca

Pubblicato

-

Il Trentino è uno dei territori italiani dove si fa più ricerca con l’1,5% del PIL investito dalla Provincia in questo ambito, primo anche in Italia come numero delle start up avviate.

Recentemente l’avvio del nuovo corso di laurea in medicina ha ulteriormente certificato l’attenzione e la presenza della Provincia non solo nell’ alto livello dell’assistenza sanitaria ma anche della formazione e degli indotti innovativi ed economici che questo comparto può generare a favore dell’intero sistema trentino.

Proprio definendo prioritario questo asset, ieri l’assessore provinciale allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli è intervenuto a Riva del Garda al congresso nazionale SIA, la Società Italiana di Andrologia, dal titoloL’uomo e i quattro elementi“.

Pubblicità
Pubblicità

In Trentino c’è una grande attenzione al sistema educativo e formativo, che negli anni ha permesso di sostenere la crescita di un network di realtà pubbliche e private accreditate a livello internazionale.

I principali attori della filiera della ricerca oggi sono tre: l’Università di Trento (16 mila studenti, 600 tra docenti e ricercatori, 68 corsi di laurea), la Fondazione Kessler e la Fondazione Mach. Vi sono 11 dipartimenti, 122 laboratori di ricerca e circa una quarantina di centri di ricerca pubblici e privati. In FBK, in particolare, lavora sulla salute, nel comparto salute digitale – digital health, sequenziamento e genomica.

Complementari sono poi il Muse – Museo delle Scienze di Trento, il Centro di ricerca sport di montagna e salute (Cerism), il Centro di Prototerapia, l’Istituto di fotonica e nanotecnologie e il laboratorio di prototipazione meccatronica ProM Facility. Dal punto di vista del trasferimento tecnologico vi sono poi due fondazioni dedicate: HIT – Hub Innovazione Trentino e VTR – Valorizzazione della ricerca trentina.

Pubblicità
Pubblicità

Progetto Manifattura è uno dei più grandi incubatori d’impresa certificati per la sostenibilità d’Europa con i suoi nuovi 25.000 metri quadrati coperti su 9 ettari  ed un investimento totale di oltre 50 milioni di euro, moduli produttivi a basso impatto ambientale e ad alta efficienza energetica – i cosiddetti spazi “Be Factory” disegnati dall’architetto giapponese Kengo Kuma che si sono aggiunti all’originale struttura d’epoca.

L’hub è gestito da Trentino Sviluppo, la società di sistema per il supporto alle imprese e il marketing territoriale della Provincia autonoma di Trento. Il progetto prende forma nel 2009 come opera di riqualificazione industriale per recuperare la Manifattura Tabacchi di Rovereto, fondata nel 1855, e chiusa come fabbrica di sigari nel 2007. L’obiettivo è quello di offrire degli spazi in cui aziende con differenti dimensioni e organizzazione possano lavorare fianco a fianco, costruendo nuove collaborazioni e sinergie.

Il settore delle scienze della vita è uno dei più innovativi e dinamici dell’economia italiana e il più attrattivo per gli investimenti privati tra le imprese hi-tech. In Trentino lavorano già una serie di realtà – come il DiCIBIO, CiMec e il Centro di Protonterapia – che negli ultimi anni si sono dimostrate ai vertici della ricerca internazionale. La visione è quella di costruire a Rovereto un hub con laboratori d’avanguardia, piattaforme tecnologiche condivise, spazi per le imprese e ambienti di co-working.

Si tratta di un progetto territoriale strategico, in cui abbiamo coinvolto tutti i principali attori del sistema Trentino della ricerca e dell’innovazione, ovvero la stessa Provincia, Trentino Sviluppo, Università di Trento e Fondazione HIT – Hub Innovazione Trentino.

La progettazione della struttura, che dovrebbe essere ultimata entro il 2023, prevede l’ulteriore costruzione di nuovi laboratori dedicati all’interno dei nuovi spazi “Be Factory” di Progetto Manifattura a Rovereto, ma anche di aree di lavoro in co-working e facility condivise per un valore di 6 milioni di euro.

Il Polo farà incontrare ricerca pubblica, privata e imprese e si concentrerà sui temi strategici emersi dal Forum per la Ricerca di inizio legislatura  ed implementati nel Piano Pluriennale della Ricerca della Provincia, quali le biotecnologie, la biomedicina e le tecnologie per il settore medicale.

Le imprese poi che vogliono trasferirsi o collaborare con una realtà trentina si interfacciano con uno sportello unico – Trentino Sviluppo – società di sistema della Provincia che le supporta dalla fase di location management fino allo scouting del personale qualificato formatosi nelle nostre università in collaborazione con Agenzia del lavoro.

Periodicamente la Provincia mette a disposizione tramite bandi dedicati  risorse finanziarie per valorizzare il patrimonio conoscitivo dei centri di ricerca, promuovere il trasferimento di nuove conoscenze al sistema produttivo e sviluppare nuova imprenditorialità. Tra queste iniziative vanno citati  Trentino Startup Valley, i bandi di dottorato industriale, i bandi per le imprese che lavorano nelle aree montane.

Il sostegno alle imprese si concretizza poi nella promozione degli investimenti in vari settori, nel sostegno all’assunzione di ricercatori e tecnici per promuovere il trasferimento tecnologico dagli organismi di ricerca alle imprese e in vantaggi economici nella sfera della fiscalità.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro23 minuti fa

Bocconi avvelenati a Tenno, la segnalazione del Comune: “Ora è caccia ai responsabili”

Valsugana e Primiero44 minuti fa

Pergine: autista scuolabus senza Green pass. I carabinieri lo fanno scendere. Per lui multa e sostituzione

Trento2 ore fa

Plateatici, la Provincia aiuta gli esercizi commerciali. Per la Corte Costituzionale è illegittimo

Trento3 ore fa

Morte di Sergio Tell: riemerge il problema sicurezza. In via Alto Adige in arrivo due autovelox

Italia ed estero3 ore fa

Parlamento Europeo, approvata Riforma EMA: più poteri per l’Agenzia del Farmaco

Trento3 ore fa

Omicidio Deborah Saltori: Cattoni ora rischia l’ergastolo. L’atto violento aggravato dalla crudeltà

Piana Rotaliana3 ore fa

Raddoppio della linea del Brennero, l’incontro con gli amministratori della Rotaliana

Italia ed estero3 ore fa

Quirinale, Ipotesi voto dall’automobile per i positivi al covid: il parcheggio sarà attrezzato a seggio

Arte e Cultura4 ore fa

«Celebrare per crescere – Speciale Autonomia Trentino Alto Adige»: oggi la prima puntata su Voce24news

Trento4 ore fa

Prodotti vinicoli: alla scoperta dei vini bianchi più amati del momento

Arte e Cultura4 ore fa

Tornano le domeniche gratuite al museo: domenica al Mart l’arte è gratuita

Io la penso così…5 ore fa

Mancato intervento chirurgico: «Completamente abbandonati negandoci così un diritto essenziale alla salute» 

Trento5 ore fa

Il mese prossimo il progetto definitivo per la messa in sicurezza della curva del palloncino

Arte e Cultura5 ore fa

A Trento e a Rovereto ecco “Patria”, la rilettura di Roberto Zappalà sul concetto di patria e di appartenenza

Bolzano16 ore fa

Bolzano: bomba carta contro la sede della Lega

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza