Connect with us
Pubblicità

Trento

Danneggiamenti e vandalismi da Roncafort a Cristo Re: torna in azione una vecchia conoscenza

Pubblicato

-

Sono stati molti i cittadini che questa notte sono stati svegliati di soprassalto alle 5 del mattino per colpa di qualche imbecille che si è attaccato ai campanelli per il puro gusto di disturbare.

Non solo. Il vandalo si è divertito a rovesciare e svuotare tutti i bidoni dei rifiuti tra Roncafort e Via Maccani. Poi ha gettato per terra anche i semafori che gestiscono il traffico a senso alternato in via Maccani per i lavori su una carreggiata.

Sono stati danneggiati anche gli estintori e gli idranti. Nella notte qualcuno ha voluto anche rovinare le fiorire che sono state posizionate lungo ponte San Giorgio. Senza alcuna ragione i fiori sono stati strappati dai vasi e gettati a terra.

Pubblicità
Pubblicità

Si pensava ad una banda di ragazzini annoiati oppure a qualche ubriacone. Invece il responsabile è stato individuato con una quasi certezza anche grazie ad alcune testimonianze che parlavano di un uomo solo con una bicicletta ferito ad una gamba.

Abbiamo scoperto che a quell’ora l’uomo stava scendendo con la sua bicicletta colma di stracci proprio da via Maccani dove un nostro collaboratore ha rischiato di investirlo. «Erano le sei e scendeva trascinando una vecchia bicicletta in mezzo a via Maccani e col buio ho rischiato di investirlo. Camminava molto male, tirando la gamba destra, forse a causa di una ferita. L’ho riconosciuto subito e per questo sono tornato indietro per fotografarlo in Corso Alpini. Era messo malissimo».

L’uomo in questione potrebbe essere colui che è stato accoltellato dalla ragazza Cubana per legittima difesa a Pergine dopo aver tenuto in ostaggio l’intero paese per oltre un anno. Non c’è la pistola fumante è vero. Ma la probabilità di sbagliare è davvero limitata.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza