Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Confronto tra il presidente della Provincia e la Giunta di Peio

Pubblicato

-

La rete viaria della Valle di Peio è stata al centro del confronto tra il presidente della Provincia autonoma di Trento e gli amministratori comunali – sindaco, vicesindaco e due assessori – alla presenza del dirigente generale dell’Agenzia provinciale per le opere pubbliche Mario Monaco e del sostituto direttore del Servizio opere stradali e ferroviarie Carlo Benigni.

Nello specifico, Comune di Peio e Piazza Dante hanno avviato un ragionamento complessivo sugli interventi che potrebbero interessare la Strada provinciale 87, che attraversa l’intera “valletta”.

L’Amministrazione provinciale ha annunciato un approfondimento di natura tecnica, con possibilità di intervento qualora le disponibilità finanziarie della Provincia lo consentano.

Pubblicità
Pubblicità

Tre sono i nodi ai quali la comunità locale guarda con particolare interesse. Si tratta in primo luogo dell’allargamento della strada a monte dell’abitato di Celentino: la lingua d’asfalto che si snoda per circa 300 metri lungo un terreno particolarmente in salita è larga mediamente 3,5 metri e diversi sono gli accessi alle case che necessiterebbero di un adeguamento.

Per questo tratto, secondo la Provincia, è da valutare l’alternativa di realizzare degli allargamenti puntuali per la realizzazione di piazzole di scambio che favoriscano l’incrocio tra i veicoli.

Il Comune ritiene sia inoltre necessario investire sulla realizzazione di due marciapiedi per garantire la sicurezza dei pedoni, in particolare nella parte iniziale del centro abitato di Celentino (con uno sviluppo di circa 370 metri) e nel tratto compreso tra il bivio di Celentino e quello di Comasine (340 metri lungo un tratto stradale extraurbano).

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza