Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Covid 19: guardiano dello Zoo di Atlanta contagia tredici gorilla

Pubblicato

-

Tredici gorilla, su venti, dello Zoo di Atlanta sono risultati positivi al coronavirus.

I guardiani avevano notato che gli animali presentavano alcuni sintomi quali tosse, raffreddore e poco appetito.

I tamponi effettuati hanno confermato il sospetto: i gorilla avevano contratto il Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità

Sebbene non se ne possa avere la certezza, lo zoo sospetta che sia stato un guardiano ad infettare i primati, risultato poi positivo ma asintomatico anche se vaccinato.

Tuttavia la struttura non si spiega come possa essere avvenuto il contatto: «Il contagio si è verificato in un’area dello zoo dove i protocolli di sicurezza anti-covid sono già ai massimi livelli. L’utilizzo di dispositivi di protezione individuale era già una pratica standard a causa della particolare suscettibilità dei gorilla alle stesse malattie dell’uomo, come il raffreddore e l’influenza. Inoltre erano state intraprese nuove misure preventive per il Gorilla Care Team, come mascherine FFP2 obbligatorie e tute protettive, oltre a protocolli di pulizia modificati e una maggiore ventilazione all’interno dell’area destinata ai primati» si legge in una nota dello zoo.

Il team veterinario sta ora trattando i primati con una terapia a base di anticorpi monoclonali. Tutti i gorilla verranno testati regolarmente, per controllare l’andamento della malattia. Non è la prima volta che questi primati risultano positivi al covid-19. Era già successo anche allo Zoo di San Diego.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza