Connect with us
Pubblicità

Trento

Operatori sanitari non vaccinati, Segnana: «Strutture monitorate, nessuna criticità»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nessun impatto critico per le strutture sul territorio trentino in relazione al personale non vaccinato e una situazione che nel complesso si mostra migliore rispetto a quanto inizialmente prospettato nelle settimane scorse.

È quanto emerso dal nuovo confronto sul tema degli operatori non immunizzati dal Covid nelle Apsp trentine. Un ulteriore momento di approfondimento, questa volta con i rappresentanti delle organizzazioni dei lavoratori, che segue il punto fatto la settimana scorsa tra Provincia, Azienda sanitaria, Upipa e Spes.

Al termine del confronto, che ha toccato anche i temi del fabbisogno di personale e i contratti, l’assessore provinciale alla salute Stefania Segnana  ha parlato di un momento utile per un chiarimento delle reciproche posizioni.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore ha accolto positivamente le iniziative messe in campo da alcune sigle sindacali a favore della vaccinazione e ha sollecitato tutte le organizzazioni a partecipare attivamente alla promozione della campagna, nell’importante ruolo di intermediazione con i lavoratori.

Il modo migliore per invitare ad aderire chi ha paura o nutre delle perplessità – è stato ribadito – è illustrare, sulla base delle valutazioni mediche e scientifiche, cos’è la vaccinazione. Nella convinzione che dal successo della campagna passi la possibilità per tutta la comunità trentina di ripartire, di riprendere pienamente le attività, anche in previsione del prossimo autunno-inverno.

All’incontro in videoconferenza hanno partecipato il dirigente del Dipartimento salute Giancarlo Ruscitti e del direttore dell’Unità operativa di supporto Rsa dell’Apss trentina Enrico Nava.

Pubblicità
Pubblicità

In apertura l’assessore ha sottolineato la valenza delle risposte messe in campo in collaborazione tra l’Amministrazione provinciale e l’Azienda sanitaria per rispondere a quanto evidenziato dalle Apsp in relazione ai timori sull’impatto del personale non vaccinato sull’offerta agli utenti.

La situazione delle vaccinazioni per gli operatori sanitari, è stato chiarito, viene costantemente monitorata da Apss, mentre restano aperti i tavoli tecnici con le strutture sulle eventuali modalità di supporto a livello organizzativo, al fine di garantire la migliore offerta possibile agli ospiti delle strutture.

Un obiettivo che secondo la valutazione offerta da Nava ai sindacati risulta attualmente centrato. Si conferma dunque la valutazione effettuata la scorsa settimana. Secondo il responsabile la situazione di pressione legata ai non vaccinati nelle strutture è stata limitata.

I numeri aggiornati vedono il coinvolgimento nelle lettere di sospensione inviate dall’Apss per una dozzina di infermieri, 9 terapisti della riabilitazione e di qualche decina di operatori socio-sanitari-Oss. Numeri nel complesso contenuti e che non hanno decretato particolari problemi organizzativi nelle Rsa sul territorio.

Rivolto ai sindacati, il dirigente Ruscitti ha precisato come il Trentino sia stato il territorio che ha puntato di più sulla modalità del dialogo e del confronto per sensibilizzare gli operatori sul tema della vaccinazione anti-Covid.

Il confronto con i sindacati ha toccato anche gli altri aspetti per le Aziende pubbliche di servizi alla persona. Riguardo al fabbisogno di personale, l’Amministrazione provinciale ha sottolineato gli investimenti messi in campo per aumentare l’offerta formativa rivolta ai nuovi infermieri e Oss, anche in collegamento con la nuova Scuola universitaria di medicina.

In generale da parte dell’Amministrazione verrà fatto tutto il possibile per sostenere le Apsp sul territorio, per evitare che eventuali difficoltà presenti e future delle strutture possano riverberarsi sugli ospiti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero50 minuti fa

Una comunità ostaggio di un 12 enne, l’appello drammatico della mamma: «Nessuno ci aiuta, sono disperata»

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Successo per la cena di gala «Insieme per l’autismo». 663 persone presenti, raccolti 65 mila euro

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Vandali in azione a Rovereto, molte macchine devastate per «gioco»

Italia ed estero3 ore fa

Animali regalati come premi alle fiere: il Veneto dice basta

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Scuola media Avio: emozione ed orgoglio per il collegamento con Astrosamantha

Trento3 ore fa

Si scontrano con un Tir sull’A4, grave una 17 enne trentina

Trento4 ore fa

100 alberi per 100 bambini nati nelle famiglie Itea

Trento5 ore fa

Giovani universitari in Comune: 24 tirocini per 18 progetti, domande fino al 13 giugno

Trento7 ore fa

Corsi per Operatore socio-sanitario: approvata la nuova Disciplina

Trento17 ore fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Nel libro “Pastorizia nelle Alpi” la memoria di Nilla Carolli, originaria di Vermiglio

Arte e Cultura17 ore fa

Inaugurata la mostra con le foto del gruppo Tetraon: a Palazzo Trentini tutta la bellezza della fauna alpina

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Scontro auto – moto a Commezzadura, ferito centauro 28 enne

Trento19 ore fa

Posto sotto sequestro il Pitbull mordace

Italia ed estero19 ore fa

Aumentano ancora gli Italiani contrari all’invio delle armi all’Ucraina

Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

Trento3 settimane fa

Vasco Live 2022: da oggi operativo il numero dedicato 0461 889400, programma straordinario per la gestione della viabilità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza