Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Un murales in ricordo di Don Antonio Rossaro

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Inaugurata l’opera di Melinda Beth Meuse alla Scuola materna della Circoscrizione San Giorgio.

Un’opera che stimola la curiosità dei bambini e abbellisce una struttura funzionale, ricordando al contempo una figura chiave nella storia di Rovereto attraverso gli occhi di un’artista. E’ il murales realizzato da Melinda Beth Meuse, californiana originaria di San Diego, diplomata in belle arti presso il Palomar College, che oggi vive e lavora a Rovereto.

Ogni giornoha raccontato Meusepassando davanti a questa scuola, pensavo a come renderla più bella. Guardando la scritta, ne vedevo i segni del tempo, come la muffa attorno alle lettere, e ho inizialmente pensato a come metterle in evidenza. Poi è maturata l’idea dell’albero, come l’albero della vita, e della natura che stimola la curiosità dei più piccoli”.

Pubblicità
Pubblicità

Nell’idea dell’artista, il ricordo di Don Rossaro emerge in una figura, volutamente vaga, che richiama l’uomo di cui la scuola porta il nome sia attraverso i suoi tipici occhiali che incorniciano due finestre come fossero gli occhi, sia nei capelli che diventano le nuvole di questo paesaggio e che erano un tratto distintivo di Don Rossaro: “Era un genioha spiegatoun umile bibliotecario che ha portato a Rovereto una idea come quella della Campana dei Caduti e che oggi è un simbolo di Pace nel mondo. La figura dipinta può essere letta dai bambini anche come quelle nonne e quei nonni che tutti i giorni si occupano di loro”.

All’inaugurazione, insieme all’artista, la Vicesindaca e assessora Giulia Robol, che ha ringraziato tutte le persone coinvolte in questo importante lavoro, auspicando che possa essere un modello anche per altri progetti:Si è trattato di una possibilità di cooperare molto ben riuscita. Nel creare quest’opera si sono incastrate perfettamente molte cose ed è stato possibile dare un nuovo volto alla struttura che ora potrà essere apprezzato non solo dai bambini e dai genitori che qui vengono quotidianamente, ma anche da tutto il quartiere e dalla città”.

La Presidente della Circoscrizione San Giorgio, Lucia Michelon, ha voluto rendere omaggio all’artista con un targa di ringraziamento per quanto fattoSogno di dipingereha detto citando Van Goghe poi dipingo il mio sogno è il titolo ideale per quest’opera che rappresenta oggi un patrimonio della Comunità”.

Pubblicità
Pubblicità

Ha voluto in particolare poi ringraziare tutti gli uffici comunali coinvolti e la Coordinatrice e le insegnanti della Scuola Materna Don Rossaro per aver aderito con entusiasmo alla proposta. Anche l’Assessora alla Cultura, Micol Cossali, ha preso parte all’evento, ringraziando per quanto fatto .“E’ un’opera che abbellisce la città e che trasporta l’arte nelle strade, con uno sguardo rivolto sia ai bambini sia ai più grandi, un omaggio di un’artista alla città e ai suoi abitanti”.

Per la realizzazione del murales, dopo la fase di ideazione e progettazione, all’artista sono stati necessari dieci giorni di lavoro: l’opera è visibile sulla parete esterna della Scuola Materna in Via Telani.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare11 minuti fa

COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici: Tonina a confronto con la delegazione dei giovani trentini

Valsugana e Primiero36 minuti fa

Frontale tra due vetture, una abbatte un palo telefonico: feriti i due conducenti

Val di Non – Sole – Paganella48 minuti fa

La Fondazione Ivo de Carneri raccoglie fondi per due nuovi progetti con regali solidali

Riflessioni fra Cronaca e Storia56 minuti fa

Un appello al papa, per una tregua di Natale, come fece De Gasperi

Trento2 ore fa

Firmato il protocollo di intesa con il comparto Sanità – area della categorie

Trento12 ore fa

100 anni di Itea: concluso il concorso “Scuole in copertina”

Trento12 ore fa

A22, finanza di progetto: via libera del Ministero per 7,5 miliardi di euro di investimenti

Trento13 ore fa

Gruppo italiano interparlamentare, Ambrosi: «Mia elezione a vicepresidente grande onore e responsabilità»

Ambiente Abitare14 ore fa

Gli studenti, grazie a un fumetto, insegnano agli adulti come difendersi dalle alluvioni

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Attraversamento dell’abitato di Romallo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Mobilità sicura e scorrevole sulla statale 42 del Tonale: una rotatoria per lo svincolo Ossana-Peio

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Giudicarie: fermato 3 volte in pochi giorni sprovvisto di patente

Rovereto e Vallagarina15 ore fa

“Giotto e il Novecento”: a cavallo tra passato e futuro, una mostra sorprendente

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

La magia del Natale avvolge Ville d’Anaunia: ecco tutti gli appuntamenti

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Vigili del Fuoco Denno, consegnate le benemerenze di servizio attivo a Pier Luigi Poda e Paolo Vielmetti

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…5 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento7 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza