Connect with us
Pubblicità

Trento

Grandi carnivori: oltre 100 orsi in Trentino, in caso di pericolo saranno abbattuti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ieri in aula durante la prima giornata di lavori dopo la pausa estiva la Giunta era chiamata ad informare sui grandi carnivori, la richiesta era stata fatta dalle opposizioni nel mese di giugno.

Il presidente della Giunta Maurizio Fugatti, ricostruendo le politiche di controllo territoriale e difesa dagli orsi, contenute nelle linee guida varate il 25 giugno, ha detto che a fine 2020 gli orsi hanno superato la soglia dei 100 esemplari inclusi i cuccioli e nel 2021 il trend di aumento pare confermato.

Il radio collare funziona per il controllo degli esemplari, ma non serve a gestire le situazioni di pericolo. Anche perché, non sono radiocollarabili i soggetti giovani, i tempi di cattura sono imprevedibili e il segnale non è sempre presente.

Pubblicità
Pubblicità

Nel caso di pericolo per l’uomo è previsto o la cattività permanente o l’abbattimento degli orsi nel rispetto della procedura ordinaria perché Ispra ha accettato le linee guida della Pat. Un risultato, ha detto il presidente, che si è raggiunto dopo molto tempo, anche grazie al ministro Cingolani.

Nel caso di aggressione l’abbattimento può essere ordinato dal presidente della Giunta con un’ordinanza. Quattordici sono i forestali destinati al controllo dei plantigradi, divisi in due squadra di emergenza, c’è poi le squadra cinofila composta da sei uomini e una squadra catture.

C’è poi il capitolo dell’informazione e dei mezzi di difesa, come le casette a prova di orso, i box elitrasportati, i cani da guardiania, si sono sostituiti i cassonetti sull’Altipiano della Paganella con quelli anti orso. E’ stato dato il via libera all’uso degli spray.

Pubblicità
Pubblicità

Per ciò che riguarda il lupo sono 17 i branchi presenti in quasi in tutto il territorio , 14 dei quali nella parte sud – orientale. Si avvierà un ulteriore studio genetico e con Bolzano sono state fatte linee guida per la gestione di questa specie che è in rapido ripopolamento.

La Pat è impegnata sul risarcimento e la difesa del bestiame sottoposto spesso ad attacchi. Ispra non si è espressa sulle linee guida, affermando che le deroghe alla legge vanno applicate caso per caso.

Una scelta che non è condivisa dalle due Province anche perché la diffusione della specie non giustifica una tutela così rigida. Con il ministro si sta valutando la sperimentazione delle linee guida e quindi la possibilità di interventi sui soggetti più problematici. Infine, il capitolo che riguarda le semplificazioni degli indennizzi, con l’allungamento a 60 giorni dei termini di presentazione della richiesta e lo snellimento della procedura.

Un esponente della Lega ha affermato che i leghisti la pensano su orsi e lupi, coerentemente, come 15 anni fa. Gli orsi, che oggi sono cento e fa 10 anni saranno 500 – 1000, sono stati importati per una scelta sbagliatissima. Oggi è il momento delle scelte coraggiose per resistere a quella che è un’invasione delle nostre montagne.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza