Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuove scene di degrado in centro storico. Per il Sindaco della notte sarebbe colpa «Dei locali che vendono alcol a prezzi bassi»

Pubblicato

-

Tornano alla ribalta delle cronache le immagini desolanti che nessuno vorrebbe mai vedere.

Alla nostra redazione sono state inviate dai residenti del centro storico e sono riferite a quello che rimane delle feste della notte in via delle Orfane. Le testimonianze fotografiche sono di stamane 5 settembre 2021

Il luogo è uno dei posti di «lavoro» frequentato da spacciatori stranieri che ormai da tempo si lasciano alle spalle rifiuti e quant’altro in barba a qualsiasi regola del quieto e vivere civile.

Pubblicità
Pubblicità

«Non è un bel biglietto da visita per le persone che stamane sono andate in piazza Duomo per assistere agli eventi sportivi in programma» – osserva il cittadino che ci ha inviato le foto

I residenti attendono con ansia il messiatico regolamento della vita notturna in centro storico che sarà varato (speriamo) alla fine di novembre.

Ma sono in molti anche a chiedersi che fine ha fatto il sindaco della notte. Di lei ad ora non vi è nessuna traccia, se non un articolo intervista pubblicato sul corriere di Torino che non si capisce bene cosa c’azzecchi con Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Parliamo di Giulia Casonato, 24 anni, la più giovane consigliera comunale di Trento, che da giugno ricopre questo delicato ruolo. Nell’intervista il «sindaco della notte» a precisa domanda risponde che occuparsi della notte  siginfica «disinnescare le conflittualità tra le due esigenze, il divertimento e il riposo. Ma anche raccontare come la notte abbia un valore economico e sociale per la città. Serve una nuova narrazione». 

Secondo Giulia Casonato Trento non è Amsterdam e ma i cittadini hanno le stesse esigenze: «trovare spazi di aggregazione, luoghi di socialità anche senza essere consumatori. I problemi maggiori derivano da locali con alcol a prezzi bassi o troppo vicini alle zone residenziali: si crea confusione e questo genera conflitto»dice ancora nell’intervista.

Per la 24 enne sindaca della notte trentina per risolvere il problema c’è bisogno di bagni e più spazi e  aiutare i locali con l’insonorizzazione. Novità, sulla ribellione dei giovani della movida Casolato risponde che sull’argomento «ho chiesto a quattro sociologi: la ricerca ci aiuterà a comprendere davvero la notte».

Intanto che 4 sociologi studieranno il fenomeno il fenomeno degrado e criminalità in centro storico sta aumentando. Spaccio di droga, degrado, criminalità, disturbo notturno, bar chiusi per allarme sociale e scritte sui muri che nessuno si sogna di cancellare.

Come per esempio in piazzetta 4 settembre (foto) oppure come ha denunciato il consigliere provinciale della lega Moranduzzo sulla sua pagina facebook.

«L’attività antidegrado non sembra sortire alcun effetto in Centro storico» – esordisce Moranduzzo. «Con il Sindaco Franco Ianeselli e con il Sindaco della notte, Giulia Casonato i problemi del degrado sono gli stessi di prima, gli stessi di quando c’era il Sindaco Andreatta. Invece di pensare a fare la rivoluzione nel 2023 dovrebbero imparare a rispettare le promesse fatte in campagna elettorale. I cinema nelle piazze delle circoscrizioni e la presenza nelle feste rionali non risolvono i problemi della nostra città. Ma siamo sicuri che a Trento esiste un’amministrazione comunale. Siamo sicuri di avere un Sindaco a Trento? – si legge sulla sua pagina social

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza