Connect with us
Pubblicità

Trento

Allarme sociale: chiuso dalla Polizia di Stato il bar Cavour

Pubblicato

-

Il nuovo Questore vicario Di Ruscio nell’ambito dei poteri propri dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza, acquisito il previsto parere del Presidente della Provincia di Trento Fugatti ed sinergia con il comune di Trento, ha disposto la chiusura ex art. 100 T.U.L.P.S. del Caffè Cavour per dieci giorni, provvedimento notificato oggi 3 settembre al noto bar del centro storico di Trento, nella cui zona si erano verificati diversi episodi che avevano creato nella cittadinanza allarme sociale.

A seguito di tali eventi, il Sindaco Ianeselli aveva indetto, nei primi giorni di agosto, una riunione con rappresentanti dei residenti (su loro richiesta) e la Questura per comprendere meglio cosa stesse accadendo e promuovere le idonee attività di prevenzione e contrasto.

La sospensione di 10 giorni consegue ad una serie di situazioni determinatesi negli ultimi mesi prevalentemente nei pressi del citato locale. I fatti, la cui intensità è andata sempre più crescendo, oltre a determinare grande preoccupazione tra i residenti del centro storico, hanno reso necessario un impiego costante delle forze dell’ordine ed in particolare della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale, al fine di evitare ulteriori conseguenze.

Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi sei mesi, infatti, sono stati numerosi gli interventi della Squadra Volante in concorso con gli uomini della Polizia Locale e dell’Arma dei Carabinieri, nelle zone adiacenti al locale per segnalazioni di reati inerenti gli stupefacenti e contro la persona.

Nel corso degli interventi presso il bar Cavour sono state, in più occasioni, identificate ed in alcuni casi denunciate diverse persone, prevalentemente stranieri con precedenti di polizia, per reati di spaccio, lesioni ed altro e sono stati operati sequestri di sostanze stupefacenti.

Com’è noto, questo provvedimento si iscrive nell’ambito di quelle attività preventive che hanno lo scopo di impedire il verificarsi di ulteriori eventi delittuosi che potrebbero condizionare il regolare svolgimento della vita quotidiana dei cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

La ratio dell’istituto della sospensione della licenza, infatti, è da individuarsi nell’esigenza di soddisfare finalità preventive rispetto ai pericoli che possano minacciare l’ordine e la sicurezza pubblica tanto che, essendo prevalente la finalità dissuasiva della frequentazione malavitosa, si prescinde da una responsabilità diretta del titolare dell’esercizio, essendo sufficiente una responsabilità c.d. oggettiva e quindi di vigilanza.

“La temporanea chiusura del caffè Cavour, aggiunge dott. Di Ruscio, con l’utilizzo dei poteri previsti dal Testo Unico delle Leggi di P.S., manifesta in modo palese che esistono i mezzi e le capacità per riportare nell’alveo della correttezza anche quelle situazioni potenzialmente pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica. Questo intervento, attuato in coordinamento con le altre FF.OO. e la Polizia Locale di Trento, dimostra come sia importante, non solo il fare rete tra Amministrazioni dello Stato e Locali (provinciali e comunali), ma, soprattutto, come in questo caso, la concretezza delle azioni.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza