Connect with us
Pubblicità

Ambiente Abitare

Verso il completamento dell’organigramma del Parco Adamello Brenta

Pubblicato

-

Prosegue l’impegno della Giunta esecutiva per il rafforzamento dell’organigramma del Parco Naturale Adamello Brenta.

Nella seduta di ieri, conformemente a quanto già pianificato negli scorsi mesi, si sono concluse – con la nomina delle previste Commissioni di concorso e giudicatrice – le fasi preliminari relative all’assunzione di una persona con contratto a tempo indeterminato nella figura professionale di assistente amministrativo/contabile, (categoria C), e di personale operaio per lo svolgimento di attività promozionali, didattiche, dimostrative e di supporto alla ricerca scientifica, in totale 4 persone che verranno assunte con contratto di diritto privato a tempo indeterminato.

Approvata anche la proposta di progetti di educazione ambientale rivolti alle scuole primarie e secondarie di primo grado presenti all’interno del territorio del Parco, per l’anno scolastico 2021-2022.

Pubblicità
Pubblicità

La proposta dà continuità al percorso intrapreso negli anni passati, rafforzando la sinergia  con le scuole del territorio. La complessità della situazione pandemica vissuta negli ultimi due anni ha fatto peraltro affiorare ancora più prepotentemente il forte bisogno di contatto con la natura e la necessità di far conoscere agli studenti il territorio e le finalità del Parco Naturale. La proposta si basa su:

– prosecuzione dell’attività dello “Sportello permanente – In squadra con il Parco”, attivo grazie a una casella di posta elettronica insquadraconilparco@pnab.it e a un’area riservata agli insegnanti nel sito del Parco contenente  materiali didattici in forma digitale che ogni insegnante iscritto può scaricare gratuitamente e utilizzare in ogni momento dell’anno;

– rinnovati progetti di educazione ambientale “In ricerca con il Parco” che si articolano in un incontro in classe e in un’uscita di tutto il giorno nel territorio del Parco (massimo 100 classi)

Pubblicità
Pubblicità

– il progetto gratuito “Parco Fluviale Sarca” rivolto agli alunni delle classi 3-4-5 delle Scuole Primarie ricadenti nei comuni aderenti al Parco Fluviale Sarca, in collaborazione con il Parco Fluviale stesso (massimo 46 classi).

Sempre nel corso della Giunta di ieri, è stato approvato uno schema di convenzione da stipulare con il Parco Fluviale della Sarca, per dar vita a progetti ed iniziative di educazione ambientale e valorizzazione ambientale, per il biennio 2021-2022. Attraverso questa convenzione il Parco Naturale e il Parco Fluviale rinsaldano il loro rapporto di collaborazione, in particolare attraverso lo sviluppo di iniziative congiunte in ambito educativo e formativo.

Infine, la Giunta ieri ha approvato uno schema di protocollo di intesa, da sottoscrivere con Provincia autonoma di Trento e Fondazione Dolomiti Unesco, per lo sviluppo di un progetto di redazione della carta geomorfologica delle Dolomiti. La cartografia geomorfologica, nel contesto delle aree protette, fornisce un supporto indispensabile per scelte di salvaguardia ambientale e di pianificazione, e per l’individuazione di siti d’interesse scientifico, geoturistico e divulgativo/didattico.

Il Parco Adamello Brenta, anche in collaborazione con le Università di Pavia e di Padova, ha già realizzato una carta geomorfologica limitata all’area di studio del progetto di ricerca BioMiti. La Fondazione Dolomiti Unesco ha assunto a sua volta l’impegno a realizzare la cartografia geologica a scala 1: 150.000 e un percorso geo-turistico a tappe attraverso il patrimonio dolomitico classificato patrimonio dell’umanità (Dolomites World Heritage Geotrail).

Il Protocollo d’intesa fra Ente Parco, Fondazione e Provincia autonoma di Trento apre ora la strada alla costituzione fra i tre soggetti firmatari di un Tavolo di lavoro per la realizzazione, nei prossimi 5 anni,  della cartografia di tipo geomorfologico dei territori dolomitici di propria competenza, anche in collaborazione con università italiane.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza