Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Palette pronte in Val di Sole: torna l’asta dei migliori formaggi di malga

Pubblicato

-

foto Nitida Immagine

L’appuntamento si ripete ormai da qualche anno e non c’è edizione che non riscuota grande successo e aspettative tra i grandi chef d’Italia, che cercano di aggiudicarsi alcune delle eccellenze casearie prodotte in alta quota, realizzate grazie al prezioso lavoro di casari e maestri affinatori.

La suggestiva asta dei formaggi di malga della Val di Sole si svolgerà quest’anno alle 17 del 5 settembre nel Cinema Teatro di Malé (all’evento potranno accedere 80 persone, previa prenotazione).

«Non è certamente un caso che un’asta così particolare si sia affermata come evento di punta del nostro Cheese FestiVal di Sole» commenta Luciano Rizzi, presidente dell’Apt Val di Sole.

Pubblicità
Pubblicità

Assoluti protagonisti dell’appuntamento saranno infatti formaggi stagionati tra 1 e 7 anni, prodotti nelle malghe da latte della Val di Sole e di altre vallate del Trentino. Veri e propri fiori all’occhiello della tradizione gastronomica montana. T

utti i formaggi “in gara” sono portati a stagionatura dall’affinatore, la speciale figura professionale competente a rendere il prodotto di qualità superiore e gusto esclusivo attraverso la maturazione. «Un’autentica arte – prosegue Rizzi – che richiede una profonda conoscenza del formaggio, dei suoi sapori peculiari, delle sue caratteristiche organolettiche e dei suoi comportamenti nelle diverse condizioni di temperatura e di umidità».

Le caratteristiche del latte dipendono dalla specie, dalla razza, dal tipo di alimentazione dell’animale. A parità di questi aspetti poi, ogni ambiente arricchisce il latte con una popolazione microbica specifica ed inoltre determina la flora presente sui prati e sui pascoli.

Pubblicità
Pubblicità

Questi due fattori sono fondamentali nella formazione degli odori e dei sapori del latte. Non è quindi un caso se i migliori chef d’Italia ricercano con cura questi formaggi per offrire ai propri clienti prodotti di qualità superiore. Nelle edizioni passate, all’evento hanno preso parte Massimo Bottura, Alfio Ghezzi, Antonia Klugmann e Philippe Léveillé, Ernst Knam, Isabella Potì.

L’asta dei formaggi di malga sancirà di fatto l’avvio ufficiale dell’edizione 2021 del Cheese FestiVal di Sole che andrà avanti fino al 10 ottobre prossimo.

Una grande festa di sapori, in cui si potranno incrociare storie di uomini, donne e animali che da millenni vivono insieme in montagna e si fanno portatori della cultura dell’alpeggio, con i suoi profumi di erba, latte, burro e formaggi. «Una tradizione lunga e straordinariamente moderna – aggiunge Rizzi – perché capace di insegnare un modo di vivere in simbiosi con la natura, rispettandola e riducendo al minimo i nostri impatti ambientali su di essa».

All’interno del Cheese FestiVal di Sole convivono 7 eventi che animeranno tutti i weekend fino a metà ottobre. Tutti sono ovviamente accomunati dalla passione per i prodotti caseari montani.

Si inizia nel weekend del 4-5 settembre con “Non solo Casolét”, la festa che, nella splendida cornice di Malé, celebra il famoso cacio solandro, inserito fra i presidi Slow Food. Il fine settimana successivo (11-12 settembre) a Ossana si terrà la Fera dei Sèt, il primo appuntamento con le mostre del bestiame. Un momento simbolico per le genti di montagna nel quale gli animali che abbandonano le malghe alla fine dell’estate vengono esposti e tra gli allevatori e i casari scatta la corsa all’acquisto dei capi migliori. Un momento immancabile per chi vuole scoprire il lato più autentico della vita montana.

Il 18-19 settembre, in Val di Pejo, si terrà poi la “Festa dell’Agricoltura”. In programma, escursioni nel Parco nazionale dello Stelvio, colazioni e aperitivi con prodotti del territorio e degustazioni dei tipici sapori di montagna. Una manifestazione in cui tutto il mondo rurale è coinvolto, presentando al pubblico le proprie attività: la tosatura delle pecore, la mungitura delle capre e la festa per il rientro del bestiame dai pascoli. Momento imperdibile, la Desmalgada di domenica 19: le mucche dalle malghe in quota torneranno in paese, “agghindate” con campanacci e fiori, accompagnate dalla banda e dai costumi tradizionali.

L’ultimo weekend di settembre (sabato 25 e domenica 26) l’incantevole Val di Rabbi ospiterà poi “Latte in Festa, il festival del buon latte trentino”. L’oro bianco delle alpi farà da filo conduttore per riscoprire un mondo contadino di altri tempi, naturale e gustoso attraverso esperienze gastronomiche di alto livello ed escursioni guidate nelle malghe del territorio.

A partire da domenica 26 settembre e per i due weekend successivi (2-3 e 9-10 ottobre), sarà la volta di “Sinfonie d’Autunno”, armoniose melodie tra musica e gastronomia: gruppi musicali jazz e cori di montagna condurranno gli ospiti in concerti mozzafiato, ospitati in alcuni dei panorami più affascinanti del Trentino. E dopo la musica, sarà la volta di sfiziosi aperitivi e pranzi gustosi a base di prodotti locali.

Per tutta la durata del Cheese FestiVal di Sole, poi, nei migliori ristoranti e baite solandre si terranno gli “Incontri gourmet con il Casolét”, nei quali il prodotto simbolo dell’eccellenza casearia della Val di Sole sarà usato dai maestri della cucina per creare un connubio di profumi e sapori sopraffini. Occasioni da non perdere per provare emozioni con piccoli capolavori culinari.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza