Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Afghanistan, ritorno al medio evo: non si tratta con i mostri

Pubblicato

-

La conquista, o sarebbe meglio definirla riconquista, delle città più importanti dell’Afghanistan fino all’attuale capitale Kabul, ha segnato la ripresa del potere assoluto in quel martoriato Paese da parte dei talebani, venti anni esatti dopo l’attentato alle Twin Towers e allo scatenarsi dell’offensiva statunitense.

Un accadimento epocale, che ha subitaneamente portato a quella che ci sentiamo di definire vergognosa ritirata delle truppe a stelle e strisce ordinata dal neo-eletto Presidente Joe Biden. Il quale Presidente ha addotto motivazioni quali la non volontà di creare una nuova Nazione e l’impossibilità, e aggiungiamo non convenienza politica, di prorogare la presenza americana in un territorio dove già più di 2700 giovani hanno perso la vita.

Crediamo che quanto hanno visto i nostri occhi in questi giorni, con scene di panico e disperazione collettiva all’aeroporto di Kabul, con il tentativo di salire di forza su uno qualsiasi dei voli che i corridoi umanitari hanno messo a disposizione per lasciare il martoriato paese, con madri che gettano i propri figli al di là delle barricate disposte presso lo scalo, sapendo di non rivederli mai più, ma sperando in una salvezza almeno per loro, innocenti vittime di una guerra maledetta, inutile e senza futuro, crediamo si diceva, non possa rimanere senza un moto impetuoso di indignazione e rabbia, richiamando tutti i sentimenti e le migliori forze del nostro animo alla perorazione di una causa che non può né deve lasciare alcuno indifferente.

Pubblicità
Pubblicità

Sappiamo che incarnazione stessa del credo talebano è l’applicazione della shari’a nei suoi dettami più imperativi. La condizione della donna, in modo particolare, è quella tristemente nota dell’islamismo più estremo, con l’unica funzione di procreare, essere invisibile agli altri e servire il proprio uomo obbedendogli ciecamente. Condizioni queste, e principi assolutamente tribali e incivili.

Si vuole tornare al Medioevo in termini di libertà e applicare pratiche come la lapidazione, ritenute caratterizzanti epoche lontane. Di fronte a tale realtà, già in atto, le Nazioni Unite e l’Unione Europea in subordine, devono immediatamente creare le condizioni per un intervento su scala mondiale, che permetta la realizzazione di corridoi umanitari e di vie di salvezza per quanti fuggono inorriditi e spaventati dalle mani crudeli dei tagliagole più efferati.

Non possiamo di certo girare la faccia dall’altra parte, né come qualcuno improvvidamente ha affermato, provare a dialogare con i talebani.

Pubblicità
Pubblicità

Dobbiamo mettere in campo un’azione quale mai il mondo ha visto finora, che vada a isolare il nuovo governo afghano e a costringerlo a considerare diritti fondamentali della persona come libertà di istruzione, di pensiero, di vestiario, di scelta del partner.

Altrimenti non ci sarà soluzione altra che l’eliminazione fisica di chi, dissidente più o meno consapevole, non intende assoggettare la propria esistenza ai comandi di un regime disumano e negatore del valore della persona.

L’Italia naturalmente deve avere un ruolo propulsivo all’interno dei negoziati in corso, e far valere le sue storiche capacità di difesa e di sostegno a quelli che sono i valori fondanti le democrazie libere dell’Occidente e in generale il mondo libero.

Mai come in questo momento è la storia a chiamarci tutti alla responsabilità verso chi soffre in maniera indicibile a causa di decisioni politiche sbagliate da una parte, e di feroce predominio della violenza e dell’estremismo dall’altra.

Non vi sono possibilità: o ci si schiera contro i talebani, o si è loro complici. Non si tratta con i mostri, mai, la tragica esperienza che l’Italia ha vissuto dal 1943 in avanti ci insegna come i regimi totalitari vadano eradicati fino alla assoluta eliminazione del problema.

A implorare il nostro aiuto sono i bambini che nulla sanno di quanto sta loro accadendo, e le loro madri disperate, pronte a rinunciare all’amore più grande di cui l’umanità è capace, quello per i figli, pur di sperare di salvare le loro vite. Speriamo che quanto sta succedendo compia il miracolo di unire le persone di tutta la Terra in un atto supremo di carità e di altruismo.

Articolo scritto per  La Voce del Trentino in collaborazione con Gabriella Maffioletti  – Vice coordinatrice regionale di Forza Italia T.A.A.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza