Connect with us
Pubblicità

Trento

Anno 2002, la settimana dei Coscritti di Ravina: un’avventura «scortata» dalla Polizia

Pubblicato

-

Non è andata poi così male l’avventura dei Coscritti di Ravina. 25 ragazzi del 2002 hanno fatto il classico “viaggio” fino alla comunità di Romagnano dove non sono però stati accolti con particolare affetto.

La questione del campanilismo si fa sentire insomma, altro che “globalizzazione”.  “E’ cominciata anche quest’anno la settimana più attesa da noi ragazzi” scrivono i ragazzi sulla pagina social di «Sei di Ravina se…» il 16 agosto. La compagnia era partita. Al suo seguito festa, divertimento, colore sui muri, sulle panchine ed alcuni eccessi. (Voci di quartiere dicono pochi) Tutto nella norma.

A seguito della carovana però, per tutta la durata del viaggio, c’è stato il controllo della Polizia. Due volanti infatti hanno seguito quanto accadeva. Nonostante questo, da parte della cittadinanza di Ravina è stata molta la partecipazione e molteplici gli incitamenti a festeggiare.

Pubblicità
Pubblicità

Non sono naturalmente mancati i soliti guastafeste che anche durante la seconda serata di pazzie hanno voluto chiamare i militari dell’arma:”Dopo poco tempo le case di Ravina erano nuovamente illuminate: non solo la polizia locale, ma pure i carabinieri“.

Il 18, 19 e 2o agosto invece i Coscritti hanno scritto:”Abbiamo deciso di dirigerci verso Romagnano, purtroppo i nostri amici confinanti non hanno gradito e, lanciando bottiglie di vetro sulle macchine, ci hanno fatto capire che non eravamo graditi. Un posto di blocco con due pattuglie ci attendeva in piazza, mentre nella giornata di venerdì c’è stata la tendata in Bondone dove ci siamo riscaldati con un falò”. 

Il tutto è terminato con il campanò e naturalmente con il trasporto della Madonna durante al sagra. Allora le campane hanno suonato per tutta un’ora.  La presidente circoscrizionale Mariacamilla Giuliani ha infine detto di essere felice ed orgogliosa della coscrizione e che si mantenga questa tradizione.

Pubblicità
Pubblicità

Non sono di certo mancati i disguidi e gli eccessi, come la fontana in centro a Ravina e i muri fuori dalla scuola imbrattati con le scritte “2002“.

A rimettere a posto quei danni fatti durante la notte però sono stati i ragazzi stessi. Complimenti! I soliti «noti» dovrebbero prendere esempio.

Sono state imbrattate anche alcune panchine nella cittadina. Queste però apposta per sensibilizzare il tema del bullismo e della violenza. Atto di responsabilità e di maturità da parte dei diottenni/diciannovenni che anche quest’anno hanno fatto la loro festa.

Le volanti della Polizia hanno seguito il gruppo per tutto il tempo temendo potesse accadere qualcosa che non è successo. Anni prima infatti alcuni Coscritti avevano festeggiato e, facendosi trasportare dalla festa, avevano danneggiato delle proprietà.

E nel finale arrivano anche i ringraziamenti e i saluti per una settimana che resterà nel cuore: «Un grande saluto e un abbraccio da tutti noi COSCRITTI 2002, ringraziamo tutti per i sorrisi e l’appoggio che ci avete dato in questa settimana. Non ci manca che attendere un altro anno per festeggiare ancora».

2002 classe di ferro di Ravina? Per ora sì, anche perché è l’unica che ha festeggiato.

Un premio i ragazzi l’hanno comunque vinto, quello dell’eleganza. Già, perché vedendoli con camicetta bianca e cravattino, a molti over 60 sono tornati in mente i tempi delle scuole.

Operazione Nostalgia? Ci sta anche questo vedendo questi ragazzi freschi, eleganti e con tanta voglia di divertirsi senza mai esagerare. Roba di altri tempi insomma visto il periodo.  

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Negozi online, come aprirli e gestirli
    Ad oggi, il commercio online è diventato un’abitudine sempre più consolidata, portandolo ad essere un settore un forte espansione. Di conseguenza aprire un negozio online potrebbe essere una buona occasione imprenditoriale e di auto impiego.... The post Negozi online, come aprirli e gestirli appeared first on Benessere Economico.
  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Il potenziale benefico delle piante da arredamento
    Oltre ad essere decorative, le piante in casa aiutano a migliorare il benessere psicofisico. Infatti, predisporre degli spazi verdi tra le mura domestiche significa contribuire positivamente sull’aspetto estetico degli ambienti, ma anche alla salute. In particolare, le piante interagiscono con l’ambiente diminuendo la presenza di polvere in casa, favorendo la rimozione delle tossine e assicurando […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]

Categorie

di tendenza