Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuovo potenziamento per l’anno scolastico 2021/2022: altre 200 assunzioni per la scuola trentina

Pubblicato

-

Nella foto l'assessore Mirko Bisesti che presenta la prima edizione di "Novaledo Junior News"
Pubblicità

Pubblicità

La Giunta provinciale ha approvato ieri il Piano scuola 2021/2022 ed ha contestualmente stabilito i criteri per la ripartizione delle risorse aggiuntive in termini di personale scolastico, previste al fine di garantire la scuola in presenza, anche negli scenari emergenziali.

Al cosiddetto “organico potenziato” di accompagnamento all’avvio dell’anno scolastico, già previsto in precedenza, il Piano approvato ieri, affianca un ulteriore intervento da parte della Provincia, a sostegno delle istituzioni scolastiche e formative provinciali del primo e secondo ciclo di istruzione, attraverso l’assegnazione di ulteriore organico aggiuntivo che è stato così definito: fino a 70 unità per la funzione docente, fino a 50 unità per il personale ATA e fino a 70 unità di personale non scolastico assegnato a supporto delle attività di vigilanza degli studenti e di sanificazione ambientale.

Nello specifico  il Piano prevede: l’assegnazione di 70 docenti, per un totale di 1260 ore, di cui il 75% è destinato al primo ciclo e il 25% al secondo ciclo.

Pubblicità
Pubblicità

Queste risorse  saranno ripartite  tra le istituzioni scolastiche sulla base di due parametri: il  numero complessivo studenti iscritti ai corsi diurni e il numero medio di alunni per classe.

Vengono inoltre attribuite 50 unità di personale amministrativo, tecnico ed ausiliario (A.T.A.) per un totale di 1800 ore , di cui il 75% è destinato al primo ciclo e il 25% al secondo ciclo.

Tale assegnazione verrà effettuata in via principale sulla figura del collaboratore scolastico, tenuto conto delle maggiori necessità di pulizia, sanificazione e sorveglianza in capo alle istituzioni scolastiche.

Pubblicità
Pubblicità

Il monte ore spettante a ciascuna istituzione è ripartito per il Primo ciclo sulla base di  due parametri: il numero complessivo studenti e il numero di plessi/sedi scolastiche; mentre per il Secondo ciclo  il criterio di ripartizione viene stabilito in base al numero complessivo di studenti iscritti ai corsi diurni.

Il Piano prevede infine l’assegnazione di 70 unità di personale non scolastico per attività di sorveglianza e sanificazione, la cui ripartizione viene effettuata tenuto conto del numero complessivo degli studenti per ciascuna istituzione scolastica.

L’assegnazione aggiuntiva di personale avrà durata dal 13 settembre al 22 dicembre 2021.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra58 minuti fa

Marmolada, in fase di riconoscimento altre due corpi

Valsugana e Primiero3 ore fa

Marmolada, riconosciuta la quarta vittima, si tratta di Liliana Bertoldi di Levico

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Ville d’Anaunia, nel 2021 oltre 1,5 milioni di euro di investimenti

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Consegnata la croce al merito di servizio a Graziano Boroni

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

A Castel San Michele è tempo di “Gusto al Castello”

Trento5 ore fa

A giugno temperature molto superiori alla media del periodo

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Soccorso Alpino e Speleologico: cala il numero dei dispersi, chiusi gli accessi alla Marmolada

lavaggio tappeti
Aziende5 ore fa

Lavaggio dei tappeti persiani, da Zanella Arredamenti un’attenta lavorazione artigianale

Trento6 ore fa

Coronavirus in Trentino: boom di contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Marmolada, ultima ora: scendono a 5 i dispersi

Bolzano7 ore fa

Bolzano, evade dagli arresti domiciliari per andare a Nizza: arrestato un 28enne tunisino

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Raid dell’orso a Spormaggiore, i vigili del fuoco lo mettono in fuga

Trento7 ore fa

Acque minerali, pubblicata la prima procedura a evidenza pubblica per la concessione “Fonte Alpina” nel comune di Peio

Musica7 ore fa

Venerdì 8 luglio al parco delle Terme di Levico la grande pianista trentina Isabella Turso

Valsugana e Primiero7 ore fa

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza