Connect with us
Pubblicità

Musica

La musica di Astor Piazzolla inaugura i «Suoni delle Dolomiti»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel concerto che oggi ha inaugurato i Suoni delle Dolomiti 2021, il violinista Gidon Kremer e la Kremerata Baltica hanno condotto il pubblico in un viaggio nella musica di Astor Piazzolla rileggendone le opere fra composizioni proprie e quelle dei contemporanei.

Il verde brillante di Malga Canvere in Val di Fiemme con i suoi pascoli, le abetaie e le grandi pareti delle Pale di San Martino a fare splendida mostra di sé poco distante, hanno fatto da scenario alla prima data de I Suoni delle Dolomiti che da oggi 23 agosto al 24 settembre tornano a riempire di note le cime del Trentino.

Protagonisti sono stati i migliori giovani talenti dell’area baltica che da tempo sono riuniti nella Kremerata Baltica, il loro “maestro” e più grande violinista in attività Gidon Kremer, accompagnati dal bandoneonista Per Arne Glorvigen e dal vibrafonista Andrei Pushkarev.

Pubblicità
Pubblicità

In tutto venticinque elementi che hanno regalato oltre un’ora di grande musica ai 1200 spettatori presenti. Non una musica qualunque perché a fare capolino sui prati della Val di Fiemme sono state le note di un genere – il tango – che da espressione sonora di una nazione e, soprattutto, una città (Argentina e Buenos Aires) ha saputo imporsi a livello mondiale.

Il merito va alle atmosfere suadenti e inconfondibili del tango ma anche ai grandi interpreti di questa musica che hanno saputo entrare in sintonia con un mondo più vasto come nel caso di Astor Piazzolla – di cui si ricordano i 100 anni dalla nascita – e il violinista Gidon Kremer.

Un incontro che ha permesso una reciproca contaminazione tra musica colta e popolare, che ha messo in gioco strumentisti e anche compositori. E il percorso proposto a I Suoni delle Dolomiti l’ha ribadito sin dall’iniziale “Tres minutos con la realidad”, che ha trasportato tutti i presenti oltre Oceano, e soprattutto con “Grand Tango”.

Pubblicità
Pubblicità

Un dialogo tra violino e bandoneon ha segnato il brano “Cafe 1930” che è stato anche occasione per ricordare il profondo legame tra l’Italia e l’Argentina, terra di emigrazione per molti connazionali.

E il brano – uno di quelli che ha segnato la storia di questo genere – non poteva rappresentare meglio le malinconie della lontananza. Dedicato invece allo strumento principe del tango, il bandoneon, e a coloro che lo suonano è stata “Tristezas de un Doble A” che ha visto interprete Per Arne Glorvigen.

Dopo i tanti applausi del pubblico è stato Andrei Pushkarev col suo vibrafono a raccogliere il testimone e a proporre una lunga improvvisazione partendo dal tema di “Little Italy 1930” e sempre su arrangiamento del musicista ucraino è poi arrivato il brano d’insieme “Fuga y Misterio”.

Questi i prossimi appuntamenti del Festival: È tutto dedicato al violino e a una delle più eccellenti e considerate interpreti dello strumento invece l’appuntamento di mercoledì 25 agosto: all’ombra delle Pale di San Martino (Prati Col a San Martino di Castrozza alle ore 12 e recupero, in caso di maltempo, all’Auditorium Intercomunale di Primiero alle ore 17.30) arriva il carisma e la sensibilità interpretativa di Antje Weithaas, in grado di affrontare un amplissimo repertorio che va dal Settecento ai giorni nostri.

Si torna al tango argentino venerdì 27 agosto con il Trio Gardel (ore 12 in località Buffaure in Val di Fassa e, in caso di maltempo, al Teatro Navalge di Moena alle ore 17.30). È la seconda tappa di un percorso dedicato alla musica di origine argentina che, dopo Piazzola, ora risale nel tempo fino alla figura di uno dei padri di questo genere sonoro: quel Carlos Gardel che è considerato un vero e proprio classico e la cui figura ormai sconfina nel mito (e nella letteratura, basti pensare ai romanzi di Osvaldo Soriano).

A interpretare le note malinconiche e magiche dell’universo creativo di quello che resterà il più grande cantante di tango di sempre è il fisarmonicista Lionel Suarez che ha riunito nel Trio Gardel il violoncellista Vincent Segal e il percussionista Minino Garay.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella5 minuti fa

Finisce a terra con la propria moto: 24 enne trasportata al Santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella11 minuti fa

Funerale a Revò: l’“Istituto Mater Boni Consilii” replica all’Arcidiocesi di Trento professandosi pienamente cattolica apostolica e romana

Val di Non – Sole – Paganella18 minuti fa

In val di Non e Sole il casting per il nuovo film diretto da Maura Delpero

Italia ed estero56 minuti fa

Scoperto un nuovo virus in Cina: 35 contagiati, attacca il fegato e i reni

Trento1 ora fa

Litigio e colpi di arma da fuoco: paura nella notte a Trento

Hi Tech e Ricerca1 ora fa

Finanziato il progetto 3DoP: oltre mezzo milione a HIT e ProM Facility

Trento1 ora fa

C’è tempo fino al 15 settembre 2022 per aderire al bando per interventi di recupero dei muri a secco e delle aree circostanti

Trento2 ore fa

Ville d’Anaunia: come promuovere il territorio in modo ironico e accattivante

Trento2 ore fa

Denunciato e rimpatriato 19 enne algerino che spacciava in centro storico

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Il professor Angelelli cittadino onorario di Sfruz

Valsugana e Primiero2 ore fa

SS47, i Comuni scelgono l’adeguamento della strada esistente

Italia ed estero4 ore fa

Veneto: crolla la parete ovest della parte sommitale del Monte Pelmo

Aziende5 ore fa

L’importanza (mai svanita) del brand

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Pejo: perde il controllo della bicicletta, 18 enne finisce in una scarpata

Arte e Cultura5 ore fa

Sedi aperte e tanti appuntamenti il 15 agosto nei luoghi culturali della nostra provincia

Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 603 contagi nelle ultime 24 ore, le rianimazioni sono «covid free»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza