Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Afghanistan, preoccupazione per le donne e i loro diritti: “Siamo pronti ad assisterle con aiuti e sostegni umanitari”

Pubblicato

-


Un grande salto all’indietro che riporta alla luce un passato fatto di repressione violenta, terrore e diritti negati. Il ritorno degli studenti coranici in Afghanistan, toglie ogni speranza di un futuro migliore per le donne che temono per la propria vita e quella delle loro figlie, denunciando l’attuale situazione.

Denunce che oltre a diventare virali sui social, attirano l’attenzione della Comunità Internazionale che in appello comune, esprime profonda preoccupazione per le ragazze e le donne afghane, per i loro diritti al lavoro, alla libertà di movimento e all’istruzione.

Noi della Comunità internazionale siamo pronti ad assisterle con aiuti e sostegni umanitari per garantire che le loro voci possano essere ascoltate”: si legge nella dichiarazione congiunta in cui, l’obiettivo immediato di Gran Bretagna, Stati Uniti, Unione Europea e altri 17 Stati, converge nella prevenzione di ogni forma di abuso e di discriminazione.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante negli ultimi 20 anni la tutela dei diritti e la libertà stavano diventando parte integrante della vita delle donne in afghane, ora il futuro del Paese resta incerto e cresce la paura per un ritorno alla repressione dei diritti, anche se i nuovi talebani stanno cercando di mostrare un volto più moderato.

Infatti, durante le conferenze stampa assicurano che i diritti delle donne saranno rispettati, compatibilmente con la Sharia, garantendo che ci saranno molte differenze con il passato regime.

Tra gli appelli e le richieste di aiuto di donne che si nascondono, fuggono, bruciano i documenti per paura di essere uccise o lasciano i loro bambini ai militari britannici, spicca anche quella del premio Nobel per la Pace, l’attivista pakistana per i diritti civili, Malala Yousafzai che ha chiesto di aprire i confini alle donne afghane rifugiate per evitare di essere esposte ad abusi o repressioni.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

RSS Error: WP HTTP Error: cURL error 60: Peer's Certificate has expired.

Necrologi

Categorie

di tendenza