Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Tentato omicidio Pergine, datore di lavoro di Iris: «Minardi era diventato un incubo»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Angelo Minardi seguiva e molestava Iris Elaine Castro Infante, cittadina cubana residente dal 2015 in Trentino a Pergine Valsugana da tempo.

Negli ultimi tempi era perseguitata dall’uomo che era anche diventato violento tal punto da tentate di incendiare la sua autovettura. 

Nella notte tra domenica e lunedì dopo averla incontrata sulle sponde del lago di Caldonazzo dove lavorava l’ha seguita per l’ennesima volta al rientro nella sua abitazione. Forse la cosa sarebbe finita lì, ma quando la 32 enne ha deciso di uscire nuovamente di casa armata di un coltello da cucina forse per paura, trovandoselo davanti ha perso la testa dopo mesi di molestie ed esasperata lo ha accoltellato con una lama lunga 20 centimetri.

Pubblicità
Pubblicità

E poco dopo, a qualche centinaio di metri di distanza il marito lo ha travolto con l’auto e poi ha chiamato i soccorsi. Che Minardi fosse diventato un vero e proprio stalker lo conferma anche Dino Alili, titolare del ristorante Mezzolago in Localita Valcanover dove Iris lavorava da 5 anni. 

«Negli ultimi tempi Minardi era diventato un incubo – spiega – la cercava e la molestava e negli ultimi giorni aveva preso delle sedie dal mio ristorante per buttarle in acqua» Il titolare del ristorante Mezzolago ammette che più di una volta ha pensato di passare alle maniere forti con il molestatore seriale, «Sì, ma poi ho sempre pensato che potevo solo rimetterci e ho sempre sperato che le forze dell’ordine intervenissero per mettere fine a questo strazio» 

«Una brava ragazza – Continua Alili – che era con noi da 5 anni, sempre puntale, corretta, e mai fuori dalle righe nel suo lavoro. Ci mancherà molto, e se penso che la sua vita è stata rovinata da uno così mi rattrista molto. Aveva avvertito spesso le forze dell’ordine del pericolo».

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo più di una volta aveva provocato danni al condominio dove abita la 32 enne Cubana, l’ultimo vandalismo in ordine di tempo lo aveva commesso pochi giorni fa spaccando tutte le lampadine dei giroscala. Sono molti i testimoni che raccontano di decine di telefonate di denuncia ai carabinieri. 

Come già riportato nei nostri precedenti articoli Angelo Minardi era molto conosciuto a Pergine dove aveva raccolto decine di denunce.

In passato, la coppia aveva ospitato il Minardi, che però aveva cominciato a porre un pochino troppe attenzioni verso la donna. Il rapporto si era incrinato, e l’uomo aveva cominciato i pedinamenti e le molestie fino all’epilogo, che nessuno si augurava ma in tanti temevano.

La donna resta ai domiciliari per tentato omicidio, mentre il consorte dovrà rispondere di favoreggiamento e lesioni. Minardi è ricoverato invece al Santa Chiara di Trento con ferite alle gambe e alla testa. Non è in pericolo di vita.

La comunità di Pergine non condanna né Iris né Angelo per quanto successo ma solo chi avrebbe dovuto fermare da tempo quest’uomo e non l’ha fatto.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero2 ore fa

Marmolada, riconosciuta la quarta vittima, si tratta di Liliana Bertoldi di Levico

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Ville d’Anaunia, nel 2021 oltre 1,5 milioni di euro di investimenti

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Consegnata la croce al merito di servizio a Graziano Boroni

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

A Castel San Michele è tempo di “Gusto al Castello”

Trento4 ore fa

A giugno temperature molto superiori alla media del periodo

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

Soccorso Alpino e Speleologico: cala il numero dei dispersi, chiusi gli accessi alla Marmolada

lavaggio tappeti
Aziende4 ore fa

Lavaggio dei tappeti persiani, da Zanella Arredamenti un’attenta lavorazione artigianale

Trento5 ore fa

Coronavirus in Trentino: boom di contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Marmolada, ultima ora: scendono a 5 i dispersi

Bolzano5 ore fa

Bolzano, evade dagli arresti domiciliari per andare a Nizza: arrestato un 28enne tunisino

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Raid dell’orso a Spormaggiore, i vigili del fuoco lo mettono in fuga

Trento6 ore fa

Acque minerali, pubblicata la prima procedura a evidenza pubblica per la concessione “Fonte Alpina” nel comune di Peio

Musica6 ore fa

Venerdì 8 luglio al parco delle Terme di Levico la grande pianista trentina Isabella Turso

Valsugana e Primiero6 ore fa

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Marmolada: ritrovato vivo il 30 enne di Fornace, Davide Carnielli

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza