Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Cucina: dall’antipasto al dolce con i prodotti di agosto

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Tipicamente agosto è mese di chiusure, di ferie, di stop da tutte le attività per almeno due settimane.

Si però si mangia anche in agosto… e cosa si mangia quando fa caldo, quando non hai voglia di pensare a niente? Qualcosa di fresco e di leggero ovviamente.

Fortunatamente la natura ci viene incontro e ci offre tanti prodotti adatti allo scopo.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo ingrediente che mi viene in mente e che nell’immaginario collettivo rappresenta l’estate è indubbiamente l’anguria; ci immaginiamo di gustarla a morsi in spiaggia sotto l’ombrellone o a fine grigliata di Ferragosto.

A me però piace rompere gli schemi, uscire dai cliché, così ho cercato un modo diverso di presentare questo frutto e credo di aver trovato un antipasto che soddisferà gli occhi e il palato.

Il mese di agosto è pieno di prodotti succosi, colorati, che portano allegria e freschezza in tavola.

Pubblicità
Pubblicità

In questo mese troverete peperoni, pomodori, melanzane, zucchine, carote e tante altre verdure che stuzzicheranno la vostra creatività culinaria. E’ ancora tempo di albicocche, pesche, meloni, frutti di bosco e ovviamente anguria.

Io li ho usati un pò tutti questi prodotti per ideare un menù leggero, sfizioso, accattivante. Non mi resta che augurare buone ferie a chi è in partenza e buon Ferragosto a tutti.

Melone e palline di formaggio
50 gr di pistacchi non salati sgusciati e spellati
1 melone
160 gr caprino fresco

Tritare finemente i pistacchi e tenerli da parte. Pulire il melone eliminando la buccia e i semi interni; con l’apposito scavino ricavare 24 palline.

In una ciotola lavorare il caprino con un cucchiaio, quindi con le mani inumidite formare delle palline della stessa dimensione del melone.  Passarle velocemente nella granella di pistacchi quindi infilare sugli stuzzicadenti una palline di melone e una di formaggio. Prima di servire riporre in frigo per un’ora circa

Spiedini di feta e anguria
200 gr di feta
2 fette di anguria
24 mirtilli

Tagliare la feta in 24 quadretti regolari e possibilmente uguali. Pulire l’anguria, privarla dei semi e degli scarti, poi prendendo come misura i quadrati di formaggio, ritagliare 58 parti regolari di anguria.

A questo punto impilare anguria, feta e nuovamente anguria, quindi chiudere con lo spiedino con un mirtillo.

Polpette di cous cous e zucchine
160 gr di cous cous
2 zucchine
3 manciate di piselli
1/2 cipolla
1 uovo
Sale e pepe nero
Olio evo

Cuocere il cous cous come indicato nella confezione, dopodiché sgranarlo con una forchetta e metterlo in una terrina a raffreddare.  Nel frattempo lessare i piselli e poi lasciarli raffreddare; tagliare le zucchine a julienne e saltarle 10 minuti in padella con un filo di olio e la cipolla tritata finemente. Quando si sono raffreddate, unire tutti gli ingredienti al cous cous, mescolare, formare delle palline con le mani e passarle nel pangrattato.

Cuocere pochi minuti in padella con un filo d’olio, quando sono dorate toglierle dal fuoco e appoggiarle su carta assorbente per eliminare residui di olio quindi servire.

Filetto di merluzzo su mix di verdure 
2 filetti di merluzzo
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 zucchine piccole
Erbe aromatiche a piacere

Pulire i peperoni eliminando il picciolo e i semi bianchi interni, tagliare prima a strisicoline nel senso della lunghezza poi a quadratini. Spuntare le zucchine quindi tagliarle a rondelle e poi a quadretti. Versare tutte le verdure in padella con un filo d’olio, sale, pepe e origano.

Cuocere 10-15 minuti, non devono risultare troppo morbide; tenere da parte le verdure mentre in una padella si cucina il pesce. Bagnare il filetto di merluzzo con una pennellata di olio evo, cospargere di erbe aromatiche  a piacere (origano, timo).

Cuocere in padella facendo attenzione a non rompere i filetti durante la cottura. Quando sono pronti, sistemarli in un piatto da portata, adagiati sopra un letto di verdure croccanti.

Involtini di melanzane

1 melanzana ovale nera
200 gr pangrattato
1 ciuffetto prezzemolo
3 cucchiai di parmigiano reggiano
70 gr prosciutto cotto
80 gr di scamorza o provola (anche affumicata)

Innanzi tutto lavare la melanzana ed eliminare le estremità, tagliarla a fettine finissime nel senso della lunghezza. In un piatto condire pangrattato con il formaggio grattugiato e un pizzico di sale. Passare ogni fetta di melanzana nella miscela precedentemente preparata facendo aderire bene da entrambi i lati.

Adagiare in ogni fetta di melanzana una striscia di prosciutto cotto, posizionare nella parte superiore un pezzetto di formaggio, quindi arrotolare e fermare gli spiedini con uno stecchino. A questo punti sistemarli su una leccarda ricoperta di carta forno, bagnare gli spiedini con un filo d’olio e cuocere a 190 gradi per 20 minuti circa. Sono pronti quando sono morbidi e dorati.

Mousse di pesce e albicocche
370 gr netti di pesce e albicocche (sbucciate e snocciolate)
100 gr di zucchero
1 cucchiaio di acqua
5 gr colla di pesce
200 ml di panna fresca
Per la copertura
200 gr di cubetti di pesce e albicocche
80 gr di zucchero

Pelare e snocciolare le pesche e le albicocche, tagliare a pezzetti fino ad ottenere un peso netto complessivo di 370 gr. Versare la frutta in una padella con lo zucchero e 1 cucchiaio di acqua. Mettere sul fuoco a fiamma medio/alta finché la frutta sarà ben cotta e inizierà ad asciugare il succo in eccesso.

Mentre la frutta cuoce, mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 5 minuti. Quando la frutta sarà ben cotta versarla in una caraffa e frullare con un mixer ad immersione, fino ad ottenere una polpa vellutata. Aggiungere la colla di pesce ben strizzata e mescolare finché non si scioglie. In una ciotola montare la panna e aggiungerla al composto, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente. Mettere la mousse nei bicchierini riempiendoli fino a 3/4 quindi posizionare in frigo per un’ora circa.

Nel frattempo preparare la composta sbucciando e snocciolando pesche e albicocche fino a ricavarne 200 gr. Tagliare a cubetti e metterli in una padella con lo zucchero e un cucchiaio di acqua. Cuocere per qualche minuto a fiamma medio/alta fino a quando i cubetti di frutta saranno ben cotti e il succo in eccesso sarà evaporato. Togliere dal fornello e lasciar raffreddare; quando la mousse sarà addensata decorare la superficie con un cucchiaio di composta di frutta.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento15 minuti fa

Danneggiamenti e vandalismi nella notte in centro storico a Trento

economia e finanza44 minuti fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento1 ora fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia2 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza3 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento14 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana15 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Spettacolo16 ore fa

Baz Luhrmann porta al cinema il mito di Elvis Presley

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza