Connect with us
Pubblicità

Trento

Incendi in Sicilia, in partenza anche la Protezione civile del Trentino

Pubblicato

-

Un contingente della Protezione civile del Trentino di complessive 27 persone è in partenza verso la Sicilia, per portare aiuto e supporto ai soccorritori che stanno già lavorando sul posto per contrastare gli incendi che stanno colpendo la Regione.

Nella mattinata di oggi è già stata la volta di una squadra di 3 persone destinate all’attività di scouting per preparare gli interventi a servizio delle colonne mobili di tutte le Regioni coinvolte.

Dalla caserma dei Vigili del fuoco Volontari di Riva del Garda è in programma, poi, nel primo pomeriggio di oggi la partenza per la Sicilia di tre camion con furgoni e personale a seguito per altre 24 persone (27 comprendendo le tre per lo scouting).

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di tre squadre di Vigili del fuoco volontari dei distretti di Alto Garda e Ledro e delle Giudicarie con il supporto del Servizio prevenzione rischi e Cue, del Servizio antincendi e protezione civile e del Corpo forestale.

Il personale di Protezione civile del Trentino opererà in provincia di Palermo e sarà operativo da martedì mattina per una missione della durata di 10 giorni.

Il compito è quello di aiutare a spegnere gli incendi nella provincia di Palermo. “Il sistema della Protezione civile trentina e i suoi uomini sono sempre pronti a intervenire dove c’è necessità. E anche in questo caso lo faranno per aiutare chi è in difficoltà” sottolinea il presidente della Provincia autonoma Maurizio Fugatti.

Pubblicità
Pubblicità

Sono in tutto una trentina le squadre delle diverse Regioni che andranno in Sicilia, regione dalla quale è stata inoltrata al Governo la richiesta di dichiarare lo stato di mobilitazione della Protezione civile.

Come avvenuto molte volte in passato e come è prassi nell’ambito della collaborazione che le strutture di Protezione civile delle Regioni assicurano al Dipartimento nazionale, anche il Trentino farà dunque la sua parte sul posto, dopo essersi attivata per il coordinamento dell’intervento in risposta alla richiesta di Roma.

Verso la Sicilia sono partiti mezzi e personale specializzato nel servizio antincendi. L’auspicio è che un intervento consistente di contrasto, ancora maggiore di quello che si sta già facendo, possa essere risolutivo per estinguere le fiamme.

Nel video diffuso sulla pagina telegram dai vigili del fuoco di Riva del Garda la piana degli Albanesi tra Palermo e Catania dove la situazione delle fiamme è molto seria. Nelle foto sotto gli uomini della protezione civile alla partenza.

rhdr

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza