Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ai Due Laghi di Coredo natura protagonista con lo spettacolo “Un albero di 30 piani”

Pubblicato

-

Appartengo alla Terra. E come me tutta l’umanità, e ogni forma di vita. Piante e foreste, frutti e fiori, e ancora fiumi, monti, animali d’ogni specie e tutto ciò che il lavoro umano ha plasmato e trasformato nel tempo. San Francesco la chiamava sorella e madre, che ci governa e dà sostentamento” (Carlo Petrini, fondatore di Slow Food).

Sarà la natura la vera protagonista  dello spettacolo “Un albero di 30 piani” in programma mercoledì prossimo 4 agosto alle 20.30 in località Due Laghi, a Coredo, nell’ambito della proposta “Predaia, Arte & Natura”.

Il reading di letture e canzoni sul tema della natura, con poesie, racconti, canti e riflessioni che invitano a prendersi cura della madre Terra, degli alberi, sarà portato in scena dall’Air Teatro Ringhiera con Arianna Scommegna e alla fisarmonica Giulia Bertasi.

Pubblicità
Pubblicità

Ai partecipanti è richiesto di portare con sé coperta e cuscino. È gradita la prenotazione all’Ufficio cultura di Predaia, chiamando il numero 347.3218219 o lo 0463.536121.

In caso di maltempo l’evento si terrà al Cinema Teatro Dolomiti di Coredo.

L’albero, con le radici per terra e la testa verso il cielo, è l’immagine che ricorre in queste parole, accompagnando gli spettatori attraverso un viaggio allegro, ironico, ecologico, poetico. Parole che si scolpiscono nella mente come la poesia si scolpisce nell’anima.

Pubblicità
Pubblicità

Da Pablo Neruda a Mariangela Gualtieri, da Italo Calvino a Papa Francesco, questo reading nasce dalla necessità di dare voce a chi ci ricorda che la natura, l’ambiente, il nostro pianeta hanno bisogno di attenzione, protezione, amore. Un vero e proprio “canto d’amore” alla Terra.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza