Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Via libera al Decreto Recovery, verso maggiori semplificazioni

Pubblicato

-

Dopo il passaggio alla Camera, il Decreto Recovery è diventato legge, incassando la fiducia anche al Senato con 213 voti a favore. Via libera quindi, al provvedimento che disciplina diversi argomenti tra cui la Governance del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza affidata alla cabina di regia di Palazzo Chigi.

Anche al Parlamento sarà dato spazio, con la funzione di monitoraggio per la gestione dei progetti e di tutte le semplificazioni per attuarli.

Tra le altri argomenti del Decreto Recovery anche accessi facilitati al superbonus 110% grazie alla presentazione della sola Comunicazione di inizio lavori, CILA.

Pubblicità
Pubblicità

Nel caso di cambi in corso d’opera, sarà sufficiente comunicarli a fine lavori, mentre per la richiesta dell’estensione dell’agevolazione si dovrà attendere la legge di Bilancio. Oltre al superbonus, accelerate anche le procedure di appalto e, in caso di ricorso al Tar, le opere previste del PNRR non subiranno interruzioni.

Il Ministro dell’Economia, Franco ha inoltre annunciato che andranno rafforzate le capacità tecniche e amministrative delle strutture che si occupano della gestione delle risorse e della realizzazione dei processi, soprattutto nel Mezzogiorno a cui saranno destinati 80 miliardi di euro.

Inoltre, visto i molti decreti attuativi ancora fermi nei Ministeri, Parlamento e Governo lavoreranno insieme per la creazione di un rete dedicata all’attuazione che sbloccherà i 14 miliardi rimasti bloccati dalla burocrazia.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza