Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“I sentieri della libertà”: alla Torraccia di Terzolas un convegno dedicato alle fughe verso la Svizzera durante la Seconda guerra mondiale

Pubblicato

-

Appuntamento da non perdere sabato prossimo 31 luglio alle 16 al palazzo della Torraccia di Terzolas, dove si terrà un convegno dal titolo “I sentieri della liberta: la fuga verso la Svizzera attraverso le montagne della Val di Sole e della Valcamonica durante la seconda guerra mondiale”.

Promosso dal Centro Studi per la Val di Sole in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino, la SAT di Trento e ancora il Circolo Culturale G. Ghislandi della Valcamonica, il convegno punterà a far luce su un capitolo della seconda guerra mondiale tutt’ora poco noto.

Già con le leggi razziali del ’38 e un clima di accentuata intolleranza verso le posizioni politiche non allineate al fascismo, per oppositori politici, antifascisti, ebrei e ricercati diversi divenne sempre più importante trovare vie di fuga verso la Svizzera.

Pubblicità
Pubblicità

Di fatto in Valli come quella di Sole o la Valcamonica si aprirono dei veri e propri corridoi grazie ai quali per costoro fu possibile raggiungere la libertà.

Il fenomeno delle fughe si fece drammatico dopo l’8 settembre 1943 e la caduta del fascismo quando i tedeschi occuparono l’Italia annettendo i Trentino al Terzo Reich.

Il Conte Gianantonio Manci, martire della libertà, fu in prima linea ad organizzare da Trento queste fughe avvalendosi della collaborazione di tutta una serie di guide alpine, tra le quali nomi al tempo già noti come Adamello Collini (morto a Mauthausen) , Tita Piaz, Ugo Perini. Ma molti anche nei paesi di montagna si resero disponibili ad accompagnare attraverso sentieri impervi i fuggiaschi tra i quali diversi aviatori inglesi alla macchia.

Pubblicità
Pubblicità

Di tutto questo parleranno storici e studiosi a partire dal direttore della Fondazione Museo storico del Trentino Giuseppe Ferrandi che inquadrerà il drammatico momento storico; seguirà Adriano Dalpez che presenterà il memoriale inedito della guida alpina Ugo Perini; Riccardo Decarli, responsabile della Biblioteca della Montagna della SAT parlerà di altre guide alpine impegnate nell’accompagnare i fuggiaschi verso la Svizzera.

FOTO ADAMELLO COLLINI – Arrestato dalle SS il 25 settembre 1944 al Rifugio Bédole per aver dato assistenza a coloro che cercavano riparo varcando la frontiera con la Svizzera. Deportato a Mauthausen, morì nel sottocampo di Melk il 12 febbraio 1945. M. d’O. al merito civile

Maria Rauzi, partendo dalle memorie del padre, descriverà sinteticamente i fatti che occorsero in quel di Malè in particolare dopo l’8 settembre ‘43; Luca Weber racconterà di alcune testimonianze raccolte in Valle di Rabbi e ancora Mario Turri presenterà i risultati di una sua piccola ricerca su alcune guide di Peio che aiutarono la fuga di due prigionieri inglesi.

Concluderà gli interventi Bernardino Pasinelli del Circolo Culturale Ghislandi raccontando dei fatti occorsi in Valle Camonica, lì dove si registrò tra l’altro quella che a tutt’oggi si ipotizza sia stata la più grande fuga di ebrei dall’Italia verso la Svizzera.

Il convegno si terrà nel rispetto dei protocolli anti-Covid e la partecipazione è limitata a 40 persone. È quindi vivamente consigliata la prenotazione telefonando al numero 329.4484861.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza