Connect with us
Pubblicità

Trento

Operazione “Piazza pulita”: due spacciatori nigeriani arrestati in piazza Dante dalla Mobile

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Grazie all’operazione antidroga denominata “Piazza pulita” gli Orsi della Squadra Mobile di Trento hanno arrestato due spacciatori nigeriani di 25 e 21 anni residenti a Verona. 

Negli ultimi giorni i poliziotti hanno fatto alcuni appostamenti in particolare in piazza Dante per tenere sotto controllo la situazione nella zona della stazione.

Proprio ieri (26 luglio) hanno visto il primo africano consegnare ad un’altra persona, presumibilmente di nazionalità italiana, dei piccoli oggetti in cambio di alcune banconote.

Pubblicità
Pubblicità

Poiché lo scambio è stato molto rapido e le due persone si guardavano intorno con circospezione prima di avvicinarsi, gli agenti hanno deciso di intervenire immediatamente per una perquisizione. 

Alla vista dei poliziotti, fino a quel momento rimasti nascosti, lo straniero ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato.

Nascoste nelle tasche teneva diverse dosi di eroina e di hashish e 320 euro in banconote di piccolo taglio, riconducibili all’attività di spaccio.

Pubblicità
Pubblicità

Visto il gran numero di persone che stazionano per ore  nei giardini antistanti lo scalo ferroviario di Trento, gli investigatori della sezione narcotici hanno deciso, questa mattina, di tornare nuovamente sul posto per continuare a monitorare la situazione.

Hanno atteso pazientemente per alcune ore, osservando a distanza, nascosti in alcuni palazzi che circondano la piazza, che vi fosse qualche movimento sospetto.

A metà mattinata hanno visto un soggetto, conosciuto dagli investigatori perché frequenta il Ser.D.  a causa della propria dipendenza da sostanze stupefacenti,  avvicinarsi ad un altro cittadino nigeriano e prendere da lui qualcosa in cambio di soldi.

Prontamente gli sono intervenuti e anche questa volta hanno trovato nelle tasche dello spacciatore parecchie dosi di eroina.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Telescopio Universitario4 settimane fa

Covid-19, ecco gli ostacoli più ricorrenti nella comunicazione

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento3 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza