Connect with us
Pubblicità

Trento

Lavori via Maccani, traffico paralizzato a Trento nord

Pubblicato

-

I lavori iniziati in via Maccani lunedì stanno creando gravi problemi alla viabilità di Trento nord.

Il tempo di percorrenza dalla rotonda dei caduti di Nassirija al ponte di san Giorgio nel tardo pomeriggio sfiora i 35/40 minuti. Per gli automobilisti un vero inferno.

Sono stati messi 3 semafori per gestire il traffico in via Maccani nelle due direzioni e per bloccare le code in via Pedrotti, ma la cosa non ha certo migliorato la situazione.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori bloccano il traffico che si ripecuote sullo svincolo della tangenziale e di riflesso anche sulla carreggiata nord della stessa e per chi proviene dalla zona commerciale.

Un groviglio di macchine che si ammassa alla rotonda del Poli dove ieri ci sono stai anche dei momenti di tensione fra alcuni automobilisti costretti a lunghissime code.

Poi le code di formano anche sul sovrappasso della ferrovia e in via Brennero per chi arriva da Nord.

Pubblicità
Pubblicità

In molti pensano che i lavori debbano essere eseguiti anche i giorni di sabato e domenica dove la frequenza del traffico è minore e di protraggano anche con dei turni la notte visto lo snodo importantissmo ad alta percorribilità.

Nel rione si era già fatta l’esperienza con la chiusura di via Pedrotti per il taglio delle piante avvenuta solo 7 giorni fa. Anche quella chiusura aveva creato delle difficoltà al traffico, ma non si è voluto tenerne conto.

Non va certo meglio dalla parti di san Michele all’Adige, dove sembra di essere tornati indietro di 15 anni quando non era ancora stata realizzata la nuova tangenziale.

I lavori sul ponte, con il conseguente semaforo, creano code di decine di chilometri per chi arriva da Bolzano e dalla va di Non. (sotto il video girato ieri)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza