Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Trento Aperta: il 28 luglio l’ultimo dei 4 incontri dedicati a Dante

Pubblicato

-

Dopo l’inaugurazione, lo scorso 1° luglio, della mostraDalle parole al bronzo: i 125 anni del monumento a Dante”, la Fondazione Museo storico del Trentino, in collaborazione con il Comune di Trento nell’ambito dell’iniziativa “Trento aperta”, ha proposto un ciclo di incontri dedicati al Sommo Poeta, accompagnati dalla lettura di alcuni canti della Divina Commedia.

Mercoledì 28 luglio alle 18.00, nello spazio antistante al Liber Cafè all’interno del parco di Piazza Dante, si terrà l’incontro finale e si parlerà di “Fantasmi di bronzo: monumenti civili in Tirolo prima della Grande Guerra”. Si verrà inoltre condotti nel XXVII Canto dell’Inferno.

Nell’ambito della mostra “Dalle parole al bronzo” la Fondazione Museo storico del Trentino lo scorso 7 luglio ha dato il via a un ciclo di incontri settimanali aperti alla cittadinanza in cui si approfondisce un aspetto della storia di piazza Dante, del monumento, del suo uso simbolico e del rapporto con altri monumenti eretti in Tirolo.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì 28 luglio l’intervento di Elena Tonezzer (Fondazione Museo storico del Trentino), dal titolo “Fantasmi di bronzo: monumenti civili in Tirolo prima della Grande Guerra, concluderà il ciclo. Nel corso del XIX secolo nuovi monumenti iniziano a decorare le piazze europee; lo storico Mario Isnenghi li chiama “fantasmi di bronzo“, perché rappresentano molto di più di quello che raffigurano, sono la parte visibile e duratura di storie che iniziano ben prima della loro inaugurazione.

Nel 1889 a Bolzano si festeggia il monumento al poeta Walther von der Vogelweide,  nel 1893 a Innsbruck quello a Andreas Hofer e nel 1896 a Trento quello a Dante Alighieri. Fantasmi che restituiscono i dibattiti politici e sociali che li hanno visti erigere e che offrono stimoli anche per riflettere sulla monumentalistica pubblica attuale .

Elena Galvani e Jacopo Laurino (Stradanova Slow Theatre) condurranno poi gli spettatori nel XXVII Canto dell’Inferno, dove sono puniti i consiglieri fraudolenti, tra cui il celebre Guido da Montefeltro.

Pubblicità
Pubblicità

In caso di pioggia gli eventi si terranno nello spazio del Liber Cafè (al piano terra della palazzina Liberty) nel rispetto delle normative anti Covid vigenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza