Connect with us
Pubblicità

Trento

Vaccini, Cia (FdI): “La strada è quella della promozione, depurata da ambiguità e contraddizioni, non dell’obbligo vaccinale”

Pubblicato

-

«Proprio per la mia professione, per la mia formazione sanitaria, non ho avuto dubbi e mi sono vaccinato. Ma credo che la decisionesia personale e libera». – Spiega il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia E ancora: «Quindi sono contrario a qualsiasi obbligo, perché credo sia molto più efficace la strada della persuasione. C’è chi si dichiara contrario ai vaccini anche tra i sanitari e questo dovrebbe far sorgere qualche dubbio, se anche tra i medici e infermieri c’è chi manifesta prudenza».

Cia però non vuole semplificare riducendo tutti a “No Vax”, perché il dubbio è legittimo.

«Siamo bombardati dai virologi in tv, che uno contraddice l’altro. E sembra che ormai tutti siano luminari di virologia, anche chi non ha la minima competenza. Come si può pretendere che tutta la popolazione abbia fiducia cieca nel vaccino?» Si chiede Claudio Cia La strada è quella della promozione – secondo il consigliere di Fratelli d’Italia – depurata dalle ambiguità e contraddizioni, non dell’obbligo vaccinale. Il rischio è che si scateni la caccia alle streghe, additando chi non si vaccina. Gli ultimi provvedimenti sembrano andare in questa direzione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza