Connect with us
Pubblicità

Trento

Riqualificazione bloccata per le torri di Villazzano 3

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Tempi duri per le grandi opere se consideriamo che i progetti di riqualificazione di delle Torri di Villazzano 3 e del nuovo palasport di Riva sono fermi perché le aziende interpellate non hanno accettato l’incarico.

E dire che i lavori di Villazzano 3 valgono 10,5 milioni di euro e il palasport 1,6. Sarebbe interessante capire le motivazioni.

Si potrebbe ipotizzare una sorta di concorso di colpa al quale contribuiscono l’impennata che non accenna a rallentare, dei costi delle materie prime che rende sempre più difficile rispettare i preventivi.

Pubblicità
Pubblicità

Un settore edile che ha iniziato la ripresa con molte richieste ed essere vincolati da un cantiere dai tempi lunghi, potrebbe far perdere offerte allettanti; ma anche dei capitolati che non rispecchiano la situazione attuale.

Così l’inizio lavori è stato forzatamente posticipato. E dire che il progetto di riqualificazione delle Torri era un studio all’avanguardia: il Progetto Stardust” risale al 2018, ma è perfino avveniristico e quindi per chi lo realizza, è anche un bel colpo auto promozionale. Si tratta di tetti fotovoltaici, pompe di calore, monitoraggio costante dei consumi e pareti ventilate.

Per Patrimonio del Trentino, il cantiere bloccato è quello del nuovo palazzetto dello sport di Riva in zona Baltera. Anche in questo caso le ditte hanno rinunciato all’incarico per un rotale di 11 richieste di offerta.

Pubblicità
Pubblicità

Ed altrettante sarebbero le torri da riqualificare e tutte potrebbero accedere al Superbonus, ma anche ad un contributo di 1,97 milioni di euro come finanziamento europeo che però vincola il progetto Stardust che di fatto diventa immodificabile.

In tutti i casi per il Itea c’è un rischio di danno se non si troverà una ditta assegnataria prima della scadenza dei finanziamenti. Il primo in bilico è quello europeo. Risale al 2018 anche il progetto del palasport di Riva e da allora i costi sono radicalmente cambiati pur avendo già ultimato gli scavi.

Da considerare infine come nel 2018 i preventivi siano stati fatti con un mercato edilizio in crisi e con materie prime che mediamente costavano un 40% in meno rispetto ad adesso.

Però su quei progetti sono stati approvati i finanziamenti ed ora si corre il rischio di dover azzerare tutto e rifare le gare d’appalto sui valori attuali.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento3 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Valsugana e Primiero3 giorni fa

Dopo il caos attorno al video, arriva la risposta dell’APT Valsugana

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento6 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Offerte lavoro1 giorno fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Valsugana e Primiero4 giorni fa

San Valentino col bacio Gay, bufera sull’Apt della Valsugana

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza