Connect with us
Pubblicità

Trento

Sono 8.412 gli emendamenti depositati sull’assestamento di bilancio proposto dalla Giunta

Pubblicato

-

Sono 8.412 (il dato definitio è emerso al termine del conteggio di ieri sera)  gli emendamenti al disegno di legge 110 sull’assestamento del bilancio di previsione della Provincia proposto dal presidente della Giunta Fugatti per il triennio 2021-2023. I testi dovevano essere depositati dai consiglieri provinciali entro la scadenza prevista oggi alle 12.00, in vista dell’esame della manovra che inizierà lunedì.

La maggior parte delle modifiche, 6.500, recano la firma di Filippo Degasperi (Onda Civica), le cui richieste di merito riguardano l’addizionale regionale Irpef, l’Irap, la tassa di soggiorno, lo smart working e i paradisi fiscali. Seguono per quantità gli emendamenti del gruppo del Pd (circa 630 sui temi dell’energia idroelettrica, della scuola e in particolare dell’assistenza psicologia, della riforma delle Comunità di valle, della sovrintendenza beni culturali, della tassa di soggiorno e della capitalizzazione delle imprese), dell’esponente di Futura Paolo Zanella (circa 250, i più rilevanti dedicati all’idroelettrico, le Comunità di valle, le risorse per le certificazioni Dsa laddove si debba ricorrere ai privati, il servizio psicologico in tutte le scuole, il fondo per morosità incolpevole, il ritorno del tempo mensa e interscuola agli insegnanti, il rinnovo dei contratti pubblici e l’abrogazione del trentino dell’anno), del consigliere pentastellato del Gruppo Misto Alex Marini (una ventina), di Pietro De Godenz dell’Upt (10), una decina di Fratelli d’Italia, 6 di Lucia Coppola (Misto – Europa Verde), 4 di Ugo Rossi (Misto – Trentino in Azione) mentre 8 provengono dallo stesso presidente Fugatti.​

Sarà il presidente del Consiglio provinciale ad annunciare, dopo la discussione degli ordini del giorno e prima di iniziare l’esame degli articoli del ddl, quali emendamenti avrà insindacabilmente giudicato non ammissibili.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza