Connect with us
Pubblicità

Trento

Lo strano caso del cantiere di Piazza Mostra diventato fantasma. La giustificazione dell’assessore Stanchina

Pubblicato

-

Da alcuni giorni i lavori in Piazza della Mostra sono fermi. Non solo, ma sono anche scomparse tutte le attrezzature da lavoro, gli operai ed è il deserto.

La situazione ha destato perplessità e preoccupazione tra i residenti che già hanno perso i parcheggi di Via Suffragio oltre a quelli ella stessa piazza, ma da parte dell’amministrazione comunale, nessuna comunicazione.

C’è voluto un post sulla pagina Facebook di “Trento for Dummies” per avere una risposta per altro dopo un paio di giorni, da parte dell’assessore Stanchina: “I lavori sono in prosecuzione, si sta eseguendo il nuovo tracciamento della sede stradale, sono stati definiti gli avanzamenti a settori per rimanere nei tempi e ridurre al minimo il disagio (la zona è complessa) inoltre si è intervenuti per capire come salvaguardare la parte storica della Saluga”.

Pubblicità
Pubblicità

Ma nel frattempo non c’era proprio nessun lavoretto da fare? Luglio ormai è alla conclusione e agosto è per gran parte il mese delle ferie, quasi due mesi di interruzione del cantiere erano programmati? Domande lecite da parte dei residenti allarmati da un cantiere diventato fantasma.

Per il problema dei parcheggi un’altra segnalazioneQuesti lavori nella piazza e quelli di riqualificazione di vie come la via del Suffragio sono molto importanti, li attendevamo da tempo. Dato che però i parcheggi diminuiscono quotidianamente, non è che finalmente il pertinenziale di via Esterle si possa utilizzare pienamente anche i giorni di mercato? I furgoni degli ambulanti escono regolarmente in contromano a fine giornata”.

C’è poi chi auspica una mailing list dei residenti per essere informati in tempo reale dell’andamento dei lavori e delle eventuali problematiche.

Pubblicità
Pubblicità

Ci si chiede anche” Non è che la salvaguardia della parte storica della Saluga abbia portato ad un intervento della sovraintendenza delle Belle Arti ed a un conseguente blocco temporaneo dei lavori per verificare il valore archeologico dei primi ritrovamenti dovuti agli scavi?

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza