Connect with us
Pubblicità

Benessere e Salute

Laboratorio di cosmesi naturale con Linda Martinello al Parco delle Terme di Levico

Pubblicato

-

“Preparazione di semplici ricette per una cura del viso fatta con ingredienti di facile reperibilità”, così recita la brochure Vivere il Parco 2021 a Levico Terme. Un invito rivolto a tutti coloro che vogliono rilassarsi a diretto contatto con la natura, riscoprendo la propria vena naturalistica e artistica.

Detto e fatto, mercoledì 14 luglio 2021 abbiamo partecipato al laboratorio dal titolo “La bellezza del viso in cucinacon Linda Martinello, una professionista appassionata di ambiente, agricoltura e sviluppo locale sostenibile.

Si occupa di divulgazione sul tema delle piante spontanee ed officinali, tenendo laboratori di autoproduzione per cucina e cosmesi. Sette partecipanti su un numero massimo di dieci previsto per il contenimento del rischio di contagio Covid 19 è un buon successo.

Pubblicità
Pubblicità

Linda ha già preparato tutti gli ingredienti naturali che servono per preparare alcune ricette di facile produzione anche a casa. Tali prodotti non vanno bene per tutti se sono presenti eventuali allergie della pelle, ma sono comunque ricette sicure.

Tra gli ingredienti da inserire in questi preparati si possono individuare: fiori di calendula, rosa, menta, lavanda, fiordaliso, ortaggi (cetrioli), frutta (banane, limoni), e le farine che hanno un’azione purificante sulla pelle leggermente grassa.

Il miele è un prodotto che cicatrizza e disinfetta, con un’azione lifting sulla pelle; lo yogurt è ideale per le maschere al viso (contiene acido lattico molto simile alla nostra pelle), è purificante, meglio se intero perché contiene un po’ di grasso. Come noto la nostra pelle è composta da acqua più una parte grassa.

Pubblicità
Pubblicità

Altro ingrediente benefico per la nostra pelle è l’olio di semi di girasole che è il migliore, non crea punti neri, contiene vitamina E antiossidante. Linda afferma che tutto quello che possiamo mangiare va bene anche per la cosmesi, non viceversa (es. burro cacao).

Primo prodotto: lo struccante da usare come detergente alla sera, è bifasico perché contiene olio e acqua, da agitare prima dell’uso, imbevendo dischetti di cotone per la pulizia del viso.

Occorre dotarsi di una piccola bilancia per misurare con precisione gli ingredienti della ricetta base: 65 gr. di acqua + 25 gr. olio di semi di girasole + 5 gr. di detergente
L’acqua si può sostituire con infuso di camomilla o malva, lavanda, verbena. Per detergente si intende un detergente neutro delicato, che usiamo anche per la pulizia delle mani e serve per tenere insieme olio e acqua.

A questi tre ingredienti si possono aggiungere alcune gocce di olio essenziale alla lavanda (azione calmante) o 2 gocce di rosalina (antibatterico dal profumo delicato), in questo laboratorio si aggiungono 5 gr. di glicerina (facoltativo). Quindi si mescola il composto con un frullatore per pochi minuti, si presenta con un aspetto torbido ed è pronto per l’uso.

E’ un prodotto molto equilibrato con un grado di acidità consigliato tra 4,5 – 6 (in farmacia si possono acquistare le strisce per la misurazione del Ph).

Gli ingredienti da aggiungere eventualmente ai tre fondamentali della ricetta base servono solo per profumare o per cambiare colore. Lo struccante è senza conservanti e va conservato in frigo al massimo per un mese, per questo è bene produrlo in piccole quantità e un consumo veloce.

Secondo prodotto: acqua aromatizzata – L’acqua di rose naturale è composta da rose immerse in una brocca d’acqua per tutta la notte (max 24 ore in infusione) e va conservata in frigo, più cose inserisco più è deperibile.

Tra le varianti rose (profumo e colore) + calendula (calmante per la pelle) + menta (rinfrescante), oppure un litro di acqua + lavanda contro il rossore.
Si filtra in uno spruzzino e offre proprietà benefiche, oltre ad una profumazione naturale alla pelle.

Queste ricetta tecnicamente è detta “acqua di San Giovanni” da preparare il 24 giugno per l’aspetto mistico: un mix di erbe e fiori spontanei (fiori di iperico, lavanda, artemisia, malva, menta, rosmarino e salvia). Si possono trovare e raccogliere anche fiordalisi, papaveri, rose o  camomilla, in base alle fioriture presenti nel proprio territorio.

L’infusione si può fare anche per bere soprattutto d’estate (es. acqua, foglie di menta + 1 fetta di limone), non serve lasciare molto tempo gli ingredienti in acqua.

Terzo prodotto: maschera adatta alla pelle del viso, con due tipologie per pelle impura e nutriente. Con l’uso quotidiano della mascherina il nostro viso ha bisogno di maggiore attenzione, questo trattamento non deve essere fatto più di una volta alla settimana.

Il composto si mette in posa per 15 min. lontano dal contorno occhi, ideale alla sera evitando di prendere il sole. Le farine (argilla, amido di riso e farine di ceci) hanno proprietà purificante, così come il cetriolo (da sbucciare e tagliare a fette), lo yogurt e il succo di limone (No per couperose).

La farina migliore è argilla bianca, più porosa, impalpabile, ottima ma difficile da trovare in commercio (oppure argilla verde). Per preparare una maschera per pelle impura occorrono tre ingredienti: un paio di cucchiai di yogurt bianco intero + un cetriolo + farina (a scelta) nella stessa proporzione.

Si frulla il composto, eventualmente addensare con amido di riso o argilla se troppo liquido, deve essere spalmabile con una giusta consistenza. Il composto naturale dura in frigo 3-4 giorni, si può anche congelare preparandone piccole dosi.

Per preparare una maschera nutriente servono i seguenti ingredienti: tre cucchiai di yogurt bianco intero o greco, un cucchiaio di miele, una banana, olio di semi di girasole, il tutto frullato aggiungendo eventualmente un fiore di calendula o lavanda. Questa maschera tende ad annerire, si può aggiungere olio o amido di riso, da preparare in piccole dosi.

Al termine del laboratorio abbiamo potuto portare a casa un piccolo campione delle varie tipologie di prodotti, da provare sulla nostra pelle.
Profumi, colori e sapori dagli effetti benefici e rilassanti, un tempo da ritagliare per sé, un hobby con lo studio delle piante officinali presenti nel nostro territorio.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza