Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Riva del Garda: la Divina Commedia nel borgo di Campi

Pubblicato

-

Farà tappa a Campi giovedì 22 luglio in via Domenico Degasperi il recital itinerante di Matteo Fratarcangeli «La Divina Commedia in cento borghi». Inizio alle ore 21.

Matteo Fratarcangeli sta portando un canto diverso in un borgo diverso ogni giorno (lo si può seguire su http://www.ladivinacommediain100borghi.it), un viaggio di riflessione esistenziale iniziato il 2 luglio a Norcia, diretto verso il concepimento di alcuni grandi temi cari a Dante. La tappa di Campi, la ventunesima, è dedicata, per l’appunto, al ventunesimo canto, nella cantica dell’Inferno.

«Il recitalspiega l’artista frusinatenasce dall’esigenza di riflettere sull’importanza della concezione poetica del Sommo Poeta che, a 700 anni dalla scomparsa, appare a noi ancora fiorente e viva. Cento canti in cento borghi, e non nei palazzi istituzionali o nella virtualità che ha preso il sopravvento sulla realtà. È un progetto che pone al centro l’uomo e la società come senso di elevazione di ogni rappresentanza intrinseca dell’esistenza».

Pubblicità
Pubblicità

«Sono orgogliosa che Campi sia stato selezionato tra i cento borghi in cui si terrà il recital itinerante sulla Divina Commedia di un artista del calibro di Fratarcangeli -dice il vicesindaco e assessore alla cultura Silvia Bettaanche perché noi come amministratori teniamo molto al borgo montano di Riva del Garda e siamo sicuri che iniziative come questa siano da incentivare e da sostenere. Un ringraziamento alla Pro loco, che si dimostra sempre attenta nel promuovere eventi di carattere culturale e sociale. Del resto, sono sicura, la cultura e la bellezza sono i motori della socialità e dello sviluppo di una comunità».

Roberto Lorenzi, presidente della Pro loco di Campi, si dice ancora incredulo rispetto alla scelta del piccolo paese rivano quale tappa di un evento così prestigioso. Per partecipare è necessaria una prenotazione, tramite email all’indirizzo prolococampitn@gmail.com o per whatsapp ai numeri 333 6676313 (Cristian) oppure 347 8154219 (Fabrizio).

Matteo Fratarcangeli, performer diplomato all’Accademia Internazionale “Teatro senza tempo”, laureato in Arti e Scienze dello spettacolo e in Linguistica all’Università “La Sapienza” di Roma, è un entusiasta cultore della Divina Commedia e del mondo dantesco.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza