Connect with us
Pubblicità

Trento

L’estate spinge la crescita del Pil

Pubblicato

-

In estate c’è il clima ideale per far accelerare il Pil, tant’è che Bankitalia grazie alla spinta estiva, stima la crescita annuale in un 5,1%. Ed è un ulteriore ritocco in aumento che lo stesso istituto bancario nell’arco di qualche settimana: a fine giugno l’ipotesi era di un + 4,9%.

Nulla di certo però perché tutto dipendente dalle chiusure o restrizioni eventualmente introdotte dalla pandemia che potrebbe influire in negativo sulla crescita.

Tra le ipotesi anche quella di eguagliare la crescita del Pil pre Convid, quando il 2019 si chiuse con un 4,4%. Modifiche potranno arrivare anche da una veloce applicazione dei progetti legati al Recovery Plan per i quali la possibilità calcolata è quella di 4 punti di Pil nel prossimo triennio.

Pubblicità
Pubblicità

Ma non sarà solo questo, Bankitalia indica una produzione industriale tornata ai livelli pre pandemia, un risveglio dei consumi da parte degli italiani che hanno a disposizioni i risparmi del lockdown: +17% con una raccolta bancaria 2 mila miliardi di euro. L’ipotesi di spesa più quotata è quella dell’acquisto dell’automobile posticipati durante lo scorso anno.

A livello di rapporti di lavoro invece, si registra il boom dei contratti a termine. Secondo l’Inapp (‘Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche) la crescita è pari al 36,3 % con una corrispondente crescita dell’occupazione del 1,4%.

In progressiva diminuzione la forza lavoro del comparto pubblico: 10% in meno negli ultimi 20 anni, per un totale di 350 mila unità, delle quali 212 mila nell’ultimo decennio. Chi lavora nel pubblico ha un’età media di 50,7 anni, mentre gli under 30 sono solo il 3%.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza