Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Green pass: frontiere colabrodo, sbarchi dei clandestini e campionati europei. Dov’era lo Stato?

Pubblicato

-


Egregio Direttore,

terminata la sbornia libertaria degli Europei, mentre già si iniziano a contare i cocci sanitari, ecco che taluni lacrimosi coccodrilli in quel di Roma si agitano, pronti a rinchiudere gli italiani, rei di avere festeggiato e financo viaggiato troppo, nel mentre lor signori proseguivano nel loro consueto modo di amministrare uno Stato, cioè fare poco, male, o nulla.

Oggi, tra il nulla politico, si discute del green pass.

Pubblicità
Pubblicità

Beninteso la certificazione rilasciata al cittadino che ha fatto tutto quel che un incerto comitato scientifico ritiene utile e necessario per contrastare la pandemia in atto, in sé non è un fatto negativo e non è neppure negativo l’ indubbio regime premiale connesso ad esso, quali la fruizione di servizi sociali pubblici e privati con maggiore libertà.

Quello che è invece negativo è il reiterato atteggiamento di ignavia verso le decisioni da prendere comunque, siano esse popolari o impopolari.

Più esplicitamente non deve sfuggire il fatto che se la pandemia ha ripreso vigore è solo perché si sono mantenute le frontiere colabrodo di sempre: si sono vietati tardivamente i voli diretti da taluni paesi, ma non si sono controllate le triangolazioni; si è permesso ai soliti, quelli non toccati dalla pandemia nel portafoglio, di andare in vacanza all’ estero e poi non si sono fatti i controlli sanitari né in partenza e nemmeno al rientro; si è permesso il rientro dei lavoratori stranieri stagionali senza alcun controllo né all’ arrivo e nemmeno all’ interno delle varie comunità locali; si continuano a tollerare gli sbarchi di clandestini che poi vengono stipati, dopo inutile quarantena su navi costosissime, all’ interno dei soliti centri di accoglienza, luogo di certa reinfezione, dai quali si evade con disarmante facilità.

Pubblicità
Pubblicità

Da ultimo, la goccia che farà traboccare il vaso ospedaliero, la questione Europei, dove nessuno ha vietato o controllato che non si verificassero in Italia assembramenti o altre follie collettive quali la trasferta di tifosi, Presidente Mattarella in testa, specie verso la Perfida Albione con rientro senza quarantena o la passerella in autobus dei calciatori, pure loro rigorosamente senza quarantena, osannati da una folla incoscientemente assiepata.

Ma di che vogliamo discutere allora? Se per prendere un caffè debbo esibire il green pass?

Io lo esibisco volentieri, ma chi pretende di controllarmi, mi dica prima dov’era quando doveva intervenire nelle situazioni dianzi elencate.

In un Paese normale verrebbero fatti dimettere sia il ministro degli Interni che quello della Salute e, a catena, i dormienti funzionari apicali, per il semplice fatto che non hanno fatto il loro Dovere, e senza indagare se ciò è accaduto per incapacità o semplice ignavia.

Ovviamente non succederà nulla, anzi qualcosa succederà: richiuderanno nuovamente i cittadini, sempre più sudditi e si torneranno a contare i morti. Con la differenza, rispetto allo scorso anno, che non ci sono le discoteche della Sardegna alle quali addebitare il ritorno del virus e quindi occorrerà più fantasia per addebitare a qualcuno la responsabilità di quanto andrà ad accadere.

Già qualcuno ci prova a disquisire sulla mancata (ad oggi) vaccinazione di Salvini e Meloni. Ridicoli.

Avv. M.S. Sforzellini – Trento

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza