Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Panem et circenses, un deja vu….Lo scenario dopo duemila anni non è cambiato

Pubblicato

-


Spett.Le Direttore,

chi conserva anche vaghe reminiscenze scolastiche ricorda che gli imperatori romani per conservarsi la pace sociale ed il loro prestigio propinavano al popolo sostegni alimentari – panem – e divertimenti nelle arene- i c.d. circenses, non avendo a disposizione allora né televisione, né giornali o altre moderne fonti di intrattenimento.

Dopo duemila anni lo scenario non è affatto mutato, anzi, è sensibilmente peggiorato.

Pubblicità
Pubblicità

Di panem, solo l’ ombra, centellinato e distribuito a fini elettorali, perché non si sa mai che qualcuno dal Quirinale ci conceda finalmente di farci andare alle libere elezioni: basti pensare al reddito di cittadinanza ed alle ridicole elargizioni chiamate pomposamente ristori, che non sono né indennizzi e, meno che meno, risarcimenti che sarebbero invece dovuti per i danni economici causati da una delittuosa gestione della pandemia.

Abbondano invece i circenses, per lo più scriteriati e di basso livello.

Parliamo degli Europei di calcio e delle migliaia di maxischermi lasciati installare nelle piazze d’ Italia, nonostante la pandemia in atto ed il ritorno dei contagi dovuto all’inesistente controllo e respingimenti alle frontiere su chi entra, legalmente o illegalmente. Anche il meno dotato intellettualmente potrebbe riuscire a immaginare che una piazza dotata di maxischermo è certa fonte di assembramento e che questo, alimentato dall’ alcool e dalla insipienza degli scalmanati piazzaiuoli, lasciati allo stato brado dalle insipienti famiglie, inevitabilmente sfocerà nel contagio.

Pubblicità
Pubblicità

Ma ciò non sfiora nemmeno le autorità, che con la colpevole mancata applicazione delle norme sul distanziamento, preferiscono invece dare al popolino “i circenses” per evitarsi il fastidio di intervenire, controllare, persuadere, cioè fare quello che è chiesto in un paese serio: assicurare la sicurezza pubblica.

Inutile dire che a settembre ne vedremo le conseguenze, in termini di nuovi morti e nuove restrizioni, magari anche ai danni di chi le regole le segue, anche perché oggi conta di più andare in vacanza ed ivi infettarsi, magari in Spagna o Grecia, che fa tanto trendy, che vaccinarsi.

Che dire poi di quanto visto al funerale della povera Raffa nazionale? Centinaia di senza arte né parte, dentro e fuori dalla chiesa, in spregio alle chiarissime ultime volontà della povera defunta che mai e poi mai avrebbe voluto un siffatto clamore, alimentato ad arte da politica, stampa e comunità che della defunta ne avevano fatto la gioiosa bandiera.

E mentre dentro la chiesa il sindaco di Roma nell’orazione funebre si spingeva persino ad omaggiare il ministro di turno, lode che sapeva tanto di volemose bbene a fini elettorali, fuori, sul sagrato, centinaia di sguaiati, poco distanziati e poco mascherinati, per nulla al lavoro, intonavano canti e balli che con un funerale c’ entrano come i cavoli a merenda.

Il tutto in diretta televisiva sul canale ammiraglio della RAI.

Più circenses di così……

Avv. M.Stefano Sforzellini – Trento

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza