Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Lavori in vista per il magazzino comunale di Sfruz

Pubblicato

-

Lavori in vista per il magazzino comunale di Sfruz.

È stato approvato in linea tecnica dalla giunta comunale, infatti, il progetto per l’intervento di riqualificazione e messa in sicurezza dell’edificio costruito verso la fine degli anni ’70-inizio anni ‘80 del secolo scorso con funzione di capannone industriale.

La spesa prevista per i lavori ammonta complessivamente a 150 mila euro, di cui 97.148,31 euro per lavori e 52.851,69 euro come somme a disposizione dell’amministrazione.

Pubblicità
Pubblicità

La struttura, come si può vedere in foto, è composta da un unico livello fuori terra e risulta libera su tre fronti. La parte in muratura risulta danneggiata in diversi punti e la copertura in legno, seppur in buono stato di conservazione, necessita di interventi localizzati per la messa in sicurezza. I serramenti, invece, risalgono all’epoca di costruzione dell’edificio, sono quindi molto poco performanti sotto il profilo energetico.

L’amministrazione comunale, visto lo stato dell’immobile, ha deciso quindi di procedere alla messa in sicurezza e riqualificazione energetica dell’edificio.

Per questo era stato incaricato della progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione l’ingegner Dimitri Tagliasacchi della Nova Agenzia srl, con sede ad Arco, il quale ha presentato il progetto esecutivo.

Pubblicità
Pubblicità

L’opera consiste in diversi interventi: sostituzione delle finestre in legno esistenti con elementi in alluminio, risanamento delle murature perimetrali e degli intonaci con successiva tinteggiatura delle facciate, ricorso alle fonti rinnovabili, con impianto fotovoltaico, per la produzione di energia elettrica e riqualificazione dell’impianto di illuminazione.

Il Comune intende coprire parzialmente il costo dell’opera mediante i contributi assegnati ai comuni con popolazione inferiore a mille abitanti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, nonché per gli interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Il sindaco di Sfruz Andrea Biasi si dice estremamente soddisfatto. «L’approvazione del progetto esecutivo di quella che a tutti gli effetti è un’opera strategica per il Comune di Sfruz rappresenta un grande risultato per l’amministrazione comunale – dichiara il primo cittadino –. Vorrei ringraziare gli uffici del Comune di Predaia, con cui condividiamo il progetto di Gestione Associata, per il grande impegno di questi mesi. I lavori dovranno essere appaltati entro la metà di agosto. Dopo la caserma dei Vigili del Fuoco, progetto in conclusione, a breve avremo quindi anche un magazzino comunale funzionale e dignitoso».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza