Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Dossier Onu crescita, Spinelli: «Nuove politiche attive del lavoro, il nostro obiettivo»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Implementare nuove misure innovative in tema di lavoro, favorire l’incontro virtuoso tra domanda e offerta di occupazione, spingere su formazione e qualifiche delle risorse umane.

Sono solo alcuni degli obiettivi in tema di politiche attive del lavoro che si è prefissata la Provincia autonoma di Trento, che guarda all’innovazione come pratica costante ed è orientata a cogliere le opportunità del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Lo ha ribadito Achille Spinelli, assessore provinciale a sviluppo economico, lavoro e ricerca, nel suo saluto di apertura al seminario “Crescita economica, piena occupazione e lavoro dignitoso per tutti”.

Pubblicità
Pubblicità

Un evento organizzato da Fondazione Campana dei Caduti, nella sede del Colle di Miravalle a Rovereto, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Rovereto, e dedicato all’Obiettivo 8 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ad introdurre i lavori – a cui hanno partecipato i docenti universitari Adalgiso Amendola, Alessandra Pietrobon, Elena Dundovich, il responsabile per il ministero degli esteri del dossier Nazioni unite e diritti umani Gianluca Alberini, e per i saluti istituzionali il vicesindaco di Rovereto Giulia Robol – il reggente della Fondazione Marco Marsilli.

“Il tema di oggi – ha detto Marsilli – è direttamente collegato all’Agenda 2030 dell’Onu, il documento per la prosperità del pianeta e dei suoi abitanti sottoscritto 2015 a New York da 193 Paesi. Le finalità sono l’utilizzo responsabile e sostenibile delle risorse, la possibilità di trasmetterle alle nuove generazioni e le soluzioni per far fronte ad una popolazione globale in costante crescita. All’interno di questo ambito, ci occupiamo nel dettaglio dell’Obiettivo 8, il dossier che riguarda le iniziative per una crescita duratura, sostenibile e alla portata di tutti”.

Pubblicità
Pubblicità

Dai territori possono arrivare soluzioni virtuose e modelli utili alla discussione globale. La Provincia autonoma di Trento è in campo. “L’economia e lo sviluppo – così Spinelli – sono senza dubbio una priorità dell’Amministrazione provinciale. Stiamo ora cercando di tracciare il percorso oltre le difficoltà legate alla pandemia, che sappiamo non è ancora conclusa.

Come Provincia – ha continuato l’assessore – abbiamo fatto partire, assieme ad Agenzia del lavoro e Trentino School of Management Tsm, gli Stati generali del lavoro. Un momento di pensiero profondo e alto, per arrivare a proposte ed obiettivi concreti”.

Implementare nuove politiche del lavoro, che possano diventare una pratica quotidiana della pubblica amministrazione trentina: ecco il traguardo indicato da Spinelli: “Guardiamo anche con interesse al PNRR e abbiamo una forte dotazione di risorse in arrivo per le politiche attive del lavoro – ha ricordato -. Concentriamo dunque i nostri sforzi per arrivare a soluzioni davvero efficaci, utili a centrare il concetto di piena occupazione in Trentino”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella33 minuti fa

A fuoco una canna fumaria, limitati i danni

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Marilleva: ruba uno snowboard sulle piste, rintracciato e denunciato padre insospettabile

Giudicarie e Rendena1 ora fa

È grave al Santa Chiara il 68 enne trovato ieri nella vasca di smaltimento del ghiaccio

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Ospedale Cavalese, Fugatti: «Pronti a sostenere la decisione dei territori»

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Brt di Fiemme e Fassa, l’analisi delle 130 osservazioni formulate dai Comuni

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Val di Fassa, operazione «Sciamano 2»: arrestate 14 persone per spaccio di droga

Sport Trentino3 ore fa

A Gennaio Trentino protagonista sui media nazionali

Trento3 ore fa

Tossicodipendente aggredisce tabaccaio in Corso 3 novembre

Trento4 ore fa

Medicina, nominati i primi quattro professori clinici ma manca la sede. Polemica fra il rettore e Segnana

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Sono aperte le domande per la nuova assegnazione degli orti comunali a Cles

Valsugana e Primiero5 ore fa

Borgo Valsugana: La storica bottega Cicli Debortoli oggi chiude i battenti dopo 63 anni di attività

Trento11 ore fa

Elezioni provinciali: nuova fumata nera, rimangono in lizza Fugatti e Gerosa

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

A Coredo un “canto di speranza” capace di toccare l’anima

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

A Denno una serata informativa sull’uso del defibrillatore

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Rovereto: la città della cultura rimane senza personale per i musei

Trento4 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro5 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Lutto nell’azienda sanitaria: muore a 58 anni Martina Liber

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza