Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Danni da maltempo, il presidente Fugatti e l’assessore Zanotelli in Valsugana

Pubblicato

-

La Valsugana, assieme all’alto Garda, è la zona dove si sono fatti maggiormente sentire gli effetti degli ultimi intensi fenomeni meteorologici.  Il presidente Maurizio Fugatti e l’assessore Giulia Zanotelli si sono recati questo pomeriggio a Barco di Levico e in seguito a Strigno, Samone e Novaledo.

Erano accompagnati dal dirigente generale della Protezione Civile Raffaele De Col e dal dirigente del Servizio Bacini montani Roberto Coali. Agli incontri hanno partecipato gli amministratori dei Comuni della zona più fortemente colpiti dai fenomeni meteorologici dei giorni scorsi e una rappresentanza dei Corpi dei Vigili del Fuoco volontari intervenuti per affrontare le diverse emergenze sul territorio. Presenti anche il presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder e il vicepresidente del Consiglio regionale Roberto Paccher

Alle amministrazioni locali il presidente Fugatti ha voluto dare un segnale di vicinanza. “La Giunta provinciale – ha spiegato – ha adottato oggi il provvedimento di dichiarazione di sussistenza della calamità per i comuni colpiti dagli intensi fenomeni meteorologici dei giorni scorsi. Con successivi provvedimenti stabiliremo criteri e modalità per la concessione di contributi e indennizzi per i danni causati dalla calamità”.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore Zanotelli si è unita al presidente nel ringraziamento al personale provinciale, agli amministratori e ai Vigili del Fuoco volontari per il lavoro svolto in questi giorni. “La Provincia – ha sottolineato l’assessore Zanotelli – anche in questa occasione vuole essere vicina alle comunità colpite dagli effetti del maltempo e intende continuare ad investire nella messa in sicurezza del territorio”.

A Barco di Levico il sopralluogo si è svolto nella  zona a monte dell’abitato, lungo il “Vallone di Barco”, dove si sta già lavorando per ripristinare la via, lungo l’alveo, di accesso alle opere di presa degli acquedotti potabile e irriguo.

A seguire, dopo il punto fatto con gli amministratori locali a Strigno il sopralluogo è proseguito a Samone per vedere l’intervento in corso per il ripristino della funzionalità di una briglia filtrante sul torrente Cinaga. Il sopralluogo si è concluso a Novaledo per fare il punto della situazione sui corsi d’acqua a monte della pista ciclabile tra Novaledo e Levico.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza